Sfiga, varie, eventuali e voglia di rinnovamento.

Sfiga. Sfiga e ancora sfiga.

Pare non voglia abbandonarmi in questo periodo.sifga Ho cominciato il mese scorso quando un camion mi e’ venuto contro in retromarcia causandomi 4000 euro di danni. Dovevo sospettarlo che sarebbe iniziato il mio periodo no.

Lo si avvertiva nell’aria, al mattino appena sveglia quando anziche’ alzarmi mi rintanavo sotto il lenzuolino.

La sfiga ci vede sempre bene.

Ricordatevelo. Specialmente se si tratta di noi.

sfiga Mi sono ritrovata nel giro energetico inverso, una sorta di gorgo in cui annaspare la mia  quotidianita’.

Piccole noie fantozziane, chiamamole cosi.

E quindi?

E quindi il mio modo di affrontare tutto questo e’ riderci su.

Se non gira, non gira c’e’ poco da fare. Tanto vale sedersi e aspettare che passi.

sfiga Di un po’ di riposo ho bisogno sicuramente dopo un anno passato a correre qua e la’.

Mi rendo conto che ho bisogno di staccare la spina. Di trovare la mia dimensione e le mie idee.

Penso che prima o poi capita a tutti di sentirsi stanchi. Bisogna solo avere il coraggio di ammetterlo.

Sara’ forse il fatto di essere ferma. Non mi mancano le idee ma il gomito mi fa ancora male e prendere i ferri in mano mi da fastidio.

Persino cucire a macchina mi da noia.

Non vi dico anche pestare sui tasti…

Beh insomma… sono ferma. E io ferma ferma non ci so stare.

Allora mi  guardo intorno e mi sento strana.

sfiga E’ come se fossi rallentata. Come se fossi stata infilata nella scatola sbagliata. Non so spiegare perche’.

Gli altri corrono e io invece sono ferma. Dormo. Non mi muovo. Non ho energia.

Mi sento come il soldatino di piombo sullo scaffale.

E allora sfiga o non sfiga sento il bisogno di fare qualcosa. Un qualcosa che sia per me, per casa mia, per la mia famiglia.

Penso che tutti dovremmo prima o poi fermarci un attimo. Riscoprire cio’ che ci fa stare bene, noi stessi, i nostri cari.

Siamo troppo presi a mandare messaggi, a insultarci a vicenda, a gestire troppe cose senza avere una vita vera e propria.

Ne vale la pena?

No. Secondo me no.

E allora ben venga questo stop che oltre a far luce in me stessa mi permette di vedere le cose che ho trascurato.

E ho voglia di rinnovamento, di cose nuove, di vacanze.

Ho voglia di sistemare casa, darle un senso, amarla come lei ha amato me in questi anni.

sfiga Non perdetevi mai di animo. I periodi no ci sono e ci saranno sempre. Ma amate e sorridete. Non buttate il tempo nelle cose effimere. Quelle che sembrano dare soddisfazione e poi sono solo vuote.

Un abbraccio,

Ale

Coniglietta romantica , sognante e un po’ retro’.

Coniglietta romantica , sognante e un po’ retro’ e’ quella che ho creato in questo week end passato in solitaria.

Lo so, lo so ho trascurato il sito come mio solito.

Ho fatto tante cose, nel frattempo. Creato, sognato, pensato.

coniglietta Mi rendo conto che prendere 5 minuti per un piccolo update qui sarebbe opportuno.

Ma fatemi tornare dal mio viaggio e pianifico un po’ come si deve.

Questo week end ho voluto rilassarmi sferruzzando.

Avevo voglia di creare una coniglietta che fosse solo mia.

Coniglietta romantica , sognante e un po' retro'.Cosi ho preso finalmente in mano il Safran, cotone della Drops.

Volevo una coniglietta sui toni del rosa antico, un po’ anni 20, un po’ vintage.

L’avevo pensata con una fascia in testa come all’epoca del charleston ma poi ho modificato il progetto.

Se per il vestito il Safran mi ha pienamente soddisfatta non posso dire lo stesso per la coniglietta.

coniglietta Usando un ferro del 3 le maglie si allargano troppo e mi infastidisce un po’. Devo provare ad usare un ferro del 2,50 o 2,75.

Questo perche’ preferisco sia compatto come lavoro.

Coniglietta romantica , sognante e un po' retro'.Essendo un cotone molto morbido ho avuto difficolta’ nel dare la forma alla testolina. Comunqye sono abbastanza felice del risultato perche’ e’ uscita proprio come volevo io.

Romantica, shabby, tutta rosa pur non amando in particolare questo colore.

Ho anche cambiato modo di ricamare il nasino usando il cotone al posto del filo da ricamo.

coniglietta Ed eccola la piccola Panna. Elettra l’ha voluta chiamare cosi. E la trovo di una dolcezza unica.

Come ho scritto sulla mia Pagina Facebook Panna e’ stata realizzata per me. Per ricordarmi che quando dal niente si crea con amore qualcosa il talento che il Signore ti ha donato e’ uno dei piu’ belli e grandi.

Ci rendiamo cosi poco conto del nostro potenziale, delle nostre capacita’.

Cosi ho regalato la mia coniglietta.

L’ho donata a mia figlia Elettra che a 12 anni affronta la prima grande crisi del crescere e diventare adulta.

Gliel’ho donata per ricordarle che noi tutti abbiamo un talento. Sta a noi trovarlo e metterlo a frutto ringraziando per il dono ricevuto.

Non perdete tempo ad arrabbiarvi, svilirvi, polemizzare. Vivete la vita con dolcezza. Ringraziate. Amatevi e amate. Donate.

Donare e’ un grande atto di amore.

Non significa privarsi per forza di qualcosa di materiale. Si puo’ donare la propria pazienza, un consiglio, la nostra presenza. Ed e’ il dono piu’ grande che si possa fare.

Il resto e’ solo contorno.

Speriamo che Ele rielabori le parole e che la piccola Panna le ricordi che la sua mamma c’e’ e ci sara’ sempre per lei.

Un abbraccio,

Ale

 

Conigli a maglia: sono arrivate Aki e Lili.

Conigli a maglia: sono arrivate Aki e Lili a rallegrare la craft room!

conigli a maglia In questo periodo sono un po’ lenta lo ammetto. Ci ho messo un mese a creare queste due conigliette e ho avuto un sacco di cose cui pensare.

Innanzitutto i miei suoceri che si trovano a dover gestire cicli di chemio terapie rendendosi conto che non e’ piu’ il momento di trascurarsi.

Poi la mia fatina Elettra e’ diventata donna e io ancora questa cosa non l’ho metabolizzata. Mi sembra ieri averla portata a casa con la sua testona a ciondoloni e ora e’ una giovane donna in piena crescita.

Di colpo mi sento vecchia.

Rimugina qui e rimugina li e’ successo che sono rimasta indietro con le mie cose.

Intanto ho ancora dei conigli a maglia e di tessuto da realizzare.

conigli a maglia Stavolta li realizzo in cotone usando un filato della Drops (Safran). E’ meno elastico rispetto alla lana che ho usato qui ma mi incuriosisce vedere l’effetto.

Poi con i tessuti di Cindy Cottage ho il coniglio di Daniela da far nascere.  Tutto verde e country.

Infine devo assolutamente darmi una mossa con la borsa miciosa di Simone. Mi ha chiesto una mano e io mi sono persa via nei meandri delle idee.

Vi capita mai di non sentirvi all’altezza delle cose? Di pensare di avere tempo e invece siete in ritardo?

Oramai mi identifico con il Bianconiglio di Alice!!!

A proposito! Con Simona sul nostro gruppo (Il salotto delle stelle) abbiamo organizzato un evento davvero carino e fiabesco.

Si tratta di rappresentare la propria favola attraverso una nostra creazione, passione.

Tempo un mese per poter proporre la nostra idea. Se vi piace vi lascio il link dell’evento —-> ONCE UPON A TIME.

In questo periodo sono un po’ combattuta perche’ vedo che faccio davvero fatica a stare al passo. finiro’ sicuramente le cose pending e poi mi dedichero’ un po’ ai progetti che da tempo ho chiuso nel cassetto.

Di questo sito ancora non so che faro’. Dopo tante prove e tanto scrivere… Se da un lato mi sprono a scrivere dall’altro mi sento come bloccata. E questo putroppo si ripercuote anche sui vari social. conigli a maglia

Uno dovrebbe avere una giornata per stare dietro solo a quelli. Ma come fanno quelli che hanno mila e mila follower a essere interessanti tutti i giorni?

In questo week end mi sono disconnessa. Ho guardato pochissimo il cellulare, non ho fatto video, non ho scritto. Ieri poi sono stata in silenzio tutta la giornata.

Ricordiamoci che oltre a facebook, Instagram o youtube abbiamo una vita reale, una famiglia, delle passioni da mandare avanti.

Un abbraccio,

ALe

 

L’allegra aia di La boite des etoiles.

L’allegra aia di La Boite Des Etoiles e’ nata e si colora preparandosi alla primavera.

l'allegra aia Dopo tanti coniglietti sono nate i prototipi di Rosita e Paquita, le due gallinelle che mi ha chiesto Shabby.

E devo dire che mi sono molto divertita anche se hanno portato un pochino di di amarezza (ma questa e’ un’altra faccenda).

Stasera comincio a lavorare sulle gallinone ufficiale e spero tanto di farla felice e regalarle un sorriso.

E parlando con lei mi e’ nata l’idea di fare una piccola aia. Sto infatti lavorando a delle oche che spero presto di riuscire a fare.

l'allegra aia E poi ho in mente tanti progetti e dedichero’ il bel tempo a giocare con le stoffe per illuminare e rinnovare casa.

Intanto vi presento l’ultima coniglietta nata in casa La boite!

l'allegra aia Questa e’ solo una delle due conigliette che sto realizzando per un’altra amica. Si chiama Lily e rappresenta una delle due sue conigliette.

L’altra, che si chiama Aki, e’ ancora attaccata al ferro. l'allegra aia non vedo l’ora di potergliele mandare con la speranza che le piacciano.

E poi… e poi ho la notizia fantastica che saro’ insieme con l’Angolo Creativo alla fiera di Vicenza.

neve Sono cosi orgogliosa e contenta di fare parte del team assieme ad Antonella, Simo, Yaya e Manu.

Sara’ una giornata super!

Ma vi parlo di questo nel prossimo post 🙂

Oggi volevo parlarvi di animaletti e idee e presentarvi l’allegra aia in una giornata in cui rifletto e soppeso le persone intorno a me.

E voi che fate?

Vi mando un abbraccione,

SIETE DONNE MERAVIGLIOSE TUTTI I GIORNI.

Ricordatelo,

Ale

Neve, neve e neve… e io creo!

Neve come se fosse Natale. Imbianca i tetti e ghiaccia le strade milanesi in questo venerdi molto tranquillo.

neve La settimana e’ stata abbastanza intensa tra piccoli e grandi problemi familiari, piccoli lavori da terminare e il salottino (il gruppo che ho creato con la mia Simona) da gestire.

E mentre la neve scende ho buttato giu’ una lista di cose da fare.

Di idee ne ho talmente tante che mi si aggrovigliano in testa e si accavallano. Senza dimenticare il fatto cheil 17 marzo saro’ ad Abilmente Vicenza al primo raduno nazionale dell‘angolo creativo.

Vi lascio la locandina con il programma neve e inutile dirvi che sono emozionatissima perche’ anche quest’anno le ragazze dell’angolo mi hanno scelta per vivere ed essere parte di questa giornata fantastica.

Intanto sono riuscita a finire e spedire la tilda giardiniera e suo marito il contadino (Lori e Michele).

Mi sono messa a giocare con i Kanzashi, degli attrezzini che servono a fare i fiori.

Giocando  Patrizia ha voluto che sulla sua coniglietta ne spuntasse uno.

neve  Cosi e’ nata la sua Ale, che ha voluto chiamare come me.

Io la trovo molto vezzosa.

E sono felice di constatare che vi e’ piaciuta tantissimo.

Tanto che ieri mi e’ quasi andato in tilt il profilo facebook.

Grazie di cuore.

La gallina Rosita l’avete vista gia’ nella mia pagina.

E presto vi parlero’ anche di lei in quanto ho intenzione di fare un video tutorial. Naturalmente per il cartamodello vi ricordo che dovete iscrivervi al sito 🙂

La neve e’ tornata a scendere e io non vedo l’ora di uscire per portare a termine qualche test da fare con i Kanzashi.

Stay tuned, tanti tutorial sono in arrivo per celebrare qs primavera che nicchia e si nasconde e la Pasqua.

Vi voglio bene,

Ale

Buongiorno mondo. Good morning world.

Buongiorno mondo. Good morning world.

Buongiorno mondo. Good morning world.C’e’ sempre un qualcosa che mi attrae nella pioggia. Forse sara’ per quel mood uggioso che ogni tanto mi contraddistingue o forse perche’ quando piove la mia vena creativa esplode. Non lo so.Buongiorno mondo

L’unica cosa che so e’ che ultimamente sono dove non vorrei essere. Come ieri sera che con Ele siamo andate dal dentista.

Pioveva a dirotto e io ovviamente avevo l’ombrello bucato. Con il risultato che mi sono completamente bagnata. Buongiorno mondo. Good morning world.

Mi viene in mente la canzone Ironic di Alanis Morisette… avete presente? Buongiorno mondo

There’s always something attract me when it’s raining. Maybe is the “grey mood” or maybe it is that I am more creative while it’s raining. I don’t know.
The only thing I know is that in this last period I am always where I don’t want to be. Like yesterday: we were to the dentist. It was really really raining and, of course, my umbrella was with an hole so I was all wet.
It remind me the song Ironic of Alanis Morisette…

Oggi poi sono di un umore nero e non so perche’. Saro’ forse scesa con il piede sbagliato dal letto e, come ieri, mi sembra di essere uscita da un film demenziale.

Tipo che  sono andata a fare la spesa ho avuto la rilettura e non c’era la cassiera… Buongiorno mondo

O come stamattina che pioveva e la finestra non voleva saperne di chiudersi.

E niente oggi e’ cosi. Riesco a essermi antipatica da sola 😀

Come si cambia il mood nero? Ho pensato di prendermi 10 minuti. Tisana e planning mi salveranno. Ho da fare un po’ di cose stasera e se da una parte vorrei venire meno ai miei impegni quotidiani dall’altra devo farli e tanto vale sorridere.

E devo dire che va gia meglio 🙂 Fisher Girl: la bambola Tilda.

Today I am also in a black mood. Don’t know why. Probably I woke up in a wrong way this morning and it seems I’m part of a stupid movie.
Example I went to do shopping and I had to check again it and cashier wasn’t there …
Or this morning that It was raining and no way to close the window…
Nothing… today is in this way. I’m also unfair with me 😀
How I could change the black mood? I thought to take 10 minutes only x me and drink a tea with plan the da. I have some work to do and if from 1 side I’m lazy to the other I have to do… so better to smile  🙂
And I have to say that it a bit better now.

Vi auguro una buonissima giornata stelline!

I wish you a wonderful day!!!

Ale 

Buongiorno mondo

 

Fuori il sole e dentro il buon umore!

Fuori il sole e dentro il buon umore!

Finalmente venerdì e finalmente le giornate si stanno allungando e alle 7 non è buio.

Si esce pian piano dall’inverno, I giardini fioriscono e io rinasco 🙂

Fuori il sole e dentro il buon umore! Innanzitutto vorrei ringraziare Manuela che è stata così carina da accettare di aiutarmi a preparare gli Ocki. Non so perchè non riesco ad ingrandire la foto… comunque mi ha mandato una meravigliosa piovrettra azzurra e rosa! Belllissima.

Che dire… grazie grazie ancora grazie per esserti messa donando tempo e amore nel realizzarla. Giovedì parto per il Lussemburgo e non vedo l’ora di mostrarla a Sanne.

Thanks God it’s Friday! Outside there’s a wonderful sun and finally the day is shining more! We’re going out from the dark Winter, gardens start to be full of flower and I feel better 🙂

First of all I would THANK Manuela as she was so nice to accept to help me doing Ocki. I don’t know why I can’t resize pic anyway she sent me a wonderful octopus in blue and pink! Very Very nice.

Thanks thanks thanks again to give your time and love doing it. I can’t wait to show to Sanne next week.

Fuori il sole e dentro il buon umore! In questi giorni il mio piccolo laboratorio è un pò come I giardini fuori. Esplode di colori tra stoffe e lana. Sto cucendo come se non ci fosse un domani.

Se regge il tempo penso che traferirò la mia attività fuori nel mio piccolo giardino. Mi piace lavorare all’aperto e con la prolunga posso portare fuori facilmente la macchina da cucire.

In these days my home studio is almost like gardens. I have an explosion of colours as I have lot of fabrics and yarns. I’m sewing really a lot. If the weather wil be nice I will transfer my sewmachine outside in my small garden 🙂

La dolce fabbrica dei conigli.Il mio giardino è sempre fonte di ispirazione e creatività.

Ho in mente diverse cosine da realizzare come queste presine per la cucina. Ma prima devo mettermi al lavoro per evadere qualche richiesta. Non avrei mai pensato di partire con tante richieste e mi fa tanto piacere che le mie pochette e I miei coniglietti vi siano piaciuti!

My garden always inspiring me for my creativity. I’m thinking to create some new projects but before I have to work for some requests.

I really haven’t thought to start already with lot of requests and I’m really glad that you like my make up bags and my bunnies!

Grazie siete sempre molto molto carine! Thanks! you are always really very nice with me!

Vi auguro uno splendido venerdì e vi ricordo il mio angolo Etsy , la mia piccolo pagina FB e Instagram .

I wish you a wonderful Friday an I will remember my ETsy corner, my Facebook page and Instagram (see link up).

Un abbraccio

Ale