Fungo Shabby di stoffa per decorare casa.

Fungo shabby questa mattina per riproporvi un vecchio video che avevo messo su youtube.

fungo Non sono carini? Ne ho realizzato qualcuno da poter mettere qui e la’ per casa.

Poi sapete la mia passione per questo tipo di fungo.

Come sempre il cartamodello e’ disponibile per chi e’ iscritto al sito.

L’iscrizione e’ gratuita e vi permette di accedere all’area download per i pattern gratuiti e di ricevere news quando posto un nuovo articolo.

Per il video potete vederlo QUI.

Onestamente non ho ancora deciso se fare altri video o meno… purtroppo la parte di editing mi porta via troppo tempo che non ho. vorrei concentrarmi sui pattern e sui progetti che ho in testa.

Ma rimane sempre l’area download 🙂 e spero di dare un contributo grafico come si deve 🙂

 

 

Funghetti Trallala’… e il pattern eccolo qua!

Funghetti Trallala’… ma sapete oramai che io amo alla follia le Amanite Muscarie e che le riproduco in ogni modo e con qualsiasi materiale!

Funghetti Sono semplicissimi da realizzare. In 10 minuti li create e poi a seconda di come riempite il cappello potete ottenere forme divese. Per ingrandirli o diminuirli vi bastera’ semplicemente aumentare o diminuire le maglie delle istruzioni che vi fornisco.

Questi funghi andranno a fare parte di una ghirlanda che vorrei appendere fuori dalla porta e che prevede anche due gnomi. Uno lo avete gia visto sulla mia pagina di Facebook.

Sto lavorando ora alla Gnometta e se mi riesce vorrei fare anche una gnomina rappresentando cosi la mia famiglia.

E ovviamente casa ns sara una delle amanite che ho creato ahahahah.

Vabeh lo so che non e’ originalissimo come tema… ma che dire mi piacciono troppo… e quindi ben rappresenteranno il welcome sulla mia porta!

Vi lascio qui sotto il link con le istruzioni in italiano e in inglese!!!!

Spero vi piacciano come son piaciuti a me e se avete domande sono qui 🙂 pattern, tutorial, istruzioni, uncinetto, funghetti, crochet, mushrooms, funghetti all'uncinetto, amigurumi, download, pattern to download

Funghetti Trallala'
Funghetti Trallala'
Pattern per realizzare dei simpatici funghetti all'uncinetto. In Italiano
€4.00

 

Mushrooms Amigurumi'
Mushrooms Amigurumi'
Pattern to creat a crochet mushrooms. English version.
€4.00

 

Poncho Nuvola: morbido e caldo. Pdf nr 2.

Poncho Nuvola nonostante la sua semplicita’ di esecuzione per me e’ un piccolo trionfo.

Primo perche’ ci ho messo un anno a realizzarlo ( fa infatti parte dei miei MF). E poi perche’ nonostante sia davvero banale l’ho fatto io dal niente.

Avevo questa lana morbidosa che vagava per casa e mi sono messa a giocare scrivendo su un quaderno cio’ che combinavo. Il resto lo vedete voi.

L’ho disfatto tantissime volte perche’ le diminuzioni non mi tornavano o semplicemente mi ingarbugliavo.

Ammetto all’inizio ho pure rigirato il lavoro mentre lo chiudevo in tondo. Ma insomma…. alla fine eccolo.

poncho Per realizzarlo ho preso a  modello Ele e un po’ Paola. Ogni momento le ho inseguite per provarlo e vedere se andava bene.

Che ridere!

Comunque eccolo finalmente finito! Potete trovare il pattern sia in inglese che in italiano in due files differenti.

Spero che piaccia anche a voi. Si puo’ dire che e’ stato un lavoro davvero lungo. Non per la difficolta’ ma perche’ sono lenta io!!!

Se avete problemi con il download o il pattern contattatemi. Essendo il mio primo pattern scritto portate pazienza. 🙂

Poncho Nuvola
Poncho Nuvola
Poncho Nuvola livello facile
€8.00
Poncho Nuvola
Poncho Nuvola
Poncho Nuvola pattern to download. English Version.
€8.00

 

Vi mando un bacione!

Ale

Pattern Orsetti a maglia. Pdf nr 1.

Pattern Orsetti di maglia non poteva che essere questo il primo Pdf on line.

Sono molto affezionata a questi orsetti che sono molto semplici da realizzare e rappresentano la mia prima creazione a maglia tutta mia.

Potrete trovare i pattern archiviati nella sezione: download / pattern.

Puoi accedere al file a pagamento avvenuto. Ti bastera’ aggiungere al carrello e confermare il tutto.

Degli orsetti di natale avevo parlato in questo articolo.

Il mio download
Il mio download
Il pattern per realizzare questa simpatica decorazione da appendere all'albero di Natale o dove vuoi. File download istantaneo. Istruzioni in Italiano. Se hai problemi a scaricare il file contattami.
€11.00

 

A presto,

Ale

Campanella Country per il buon uomore.

Campanella country dai toni rustici e grezzi per portare una ventata di buon umore. Perche’ e’ questo che fa il port bonheur.

 Questo video e’ stato molto complicato da girare. MI e’ successo di tutto e quando finalmente ieri sera ho visto la luce… mi sono resa conto che la parte finale, quella dell’assemblaggio non c’era.

Ho tentato di spiegarlo a voce e spero di esser stata chiara…

 La parte piu’ complicata di questa campanella country e’ la base.

Ovvero la campana.

In realta’ non e’ difficile ma richiede un minimo di attenzione nell’assemblare e cucire insieme la parte esterna e quella interna.

La parte decorativa della campanella country e’ a discrezione vostra.

Se le roselline non siete capaci di realizzarle a mano potete usare il Rose Flower Maker di Clover Italia.

Il risultato e’ pressoche’ identico e da grandi soddisfazioni!

http://delvecchiagroup.it/settore-domestico/clover/ Questi Yo Yo sono davvero carini 🙂

Sono diversi e permettono di realizzare tante cose. Io ho usato quello a farfalla per la mia ghirlanda —> QUI trovi l’articolo che avevo scritto 🙂

Per questa campanella country vi consiglio un tessuto sostenuto come il lino.

Cui dovrete aggiungere l’imbottitura piatta per avere maggiore sostegno e ottenere la svasatura.

L’impuntura finale dara’ un piccolo tocco di stile 🙂

 campanella country Se volete provare a realizzarla trovate il video sul mio canale Youtube nella sezione Tutorial cucito.

Vi lascio il link QUI

Per la parte finale dovrete solo agganciare i cuori al nodo interno di pizzo e il gioco e’ fatto.

Sembra complicata da realizzare ma serve solo un pochino di dimistichezza con la macchina da cucire.

Piccolo consiglio: se avete paura che la stoffa si sposti e pensate di non gestire il “sandwich” provate a imbastire oppure utilizzate le spille ricurve per il patchwork 🙂

Spero che questo progettino floreale vi sia piaciuto come ha divertito me realizzarlo.

Vi mando un abbraccio gigante,

Ale

 

 

Tutorial: creaimo i pads di cotone riutilizzabilli!

Tutorial: creaimo i pads di cotone riutilizzabilli!

Tutorial: creaimo i pads di cotone riutilizzabilli! Ciao Ragazze! In molte mi avete chiesto come realizzare i cotoncini riutilizzabili e ho pensato di creare questo piccolo tutorial. Spero di essere chiara ma credetemi realizzarli e’ davvero semplice!

Vi occorrono:

1 asciugamano (io per i miei ho usato un asciugamano che non utilizzavo piu’)

stoffe colorate

fliselina

 

Vi lascio qui il pattern per poterli realizzare. Io li ho fatti tondi ma voi potete realizzarli anche quadrati se preferite.  Tutorial: creaimo i pads di cotone riutilizzabilli!

Hi Girls! As in many u asked me how to do my reusable pads I thought to write this small free tutorial. I hope to be clear but believe me it’s really simple create them.
You will need:
1 towel (x my pads I used an old towel)
coloured fabrics
interface
I leave here free pattern to use for them. I did them round but if you prefer u can do squared.

Con il ferro da stiro caldo attaccate la fliselina in modo da dare un minimo sostegno alla stoffa. Quest’operazione rende piu’ semplice attaccare la stoffa all’asciugamano quando andrete a cucire.

A questo punto ritagliate i vari cerchi utilizzando il cartamodello che vi ho allegato.

Unite il cerchio di stoffa all’asciugamano aiutandovi con uno spillo e cucite a macchina utilizzando un punto per bordare. IO ho utilizzato un punto come qs: VVVVVVVVV molto stretto.

Fine del lavoro: avete i vostri pads.

Se li volete piu’ spessi utilizzate un cerhio di asciugamano al posto della stoffa. In questo caso avrete due strati di asciugamano.  Io li preferisco leggeri.

Reusable round cotton pads. Dischetti di cotone riutilizzabili. With iron glue the interface to fabric just to give support to  fabric. This thing helps you when you will sew towel to fabric. Now. cut all rounds from fabric and towel using my pattern. Attach round fabric to round towel using a needle and go to sew using a stich for edges. Just to let you understand (i’m sorry I don’t know how it’s called in English) I used this kind of stitch: VVVVVVV.
End of story: your pad is done. If you prefer have more a pad more weighty use a towel round instead of fabric. So you will have 2 towel rounds. I still prefer more light so I use fabric+towel.

Spero che questo piccolo tutorial vi sia di aiuto,

I hope this tutorial could helo you!
A big hug 

Ale

 

 

 

 

 

 

Kal: facciamo una coperta insieme. Mattonella 1.

Ciao fanciulle!

E’ un po’ che non posto nulla ma sono stata super presa con il lavoro. Ma finalmente ecco le istruzioni per realizzare la prima mattonella della nostra coperta.

Non sto a parlare su come mettere i punti, il dritto e il rovescio perché do per scontato che lo sappiate. Nel caso invece volete delucidazioni fatemelo sapere nei commenti.

coperta maglia knitted blanket Pronte? Partiamo!

Per questa prima mattonella utilizzerò un gomitolo di lana rossa da 50gr  della Mondial che ho avanzato da un maglioncino fatto per la mia bimba. Si lavora con i ferri del 5 / 5.50 mm.

Come sempre (se non siete pigre come me) fate un campione prova 10×10 per vedere quanta lana vi occorre.

Hi Girls!
I am sorry as i was so busy at work that unfortunately i didn’t had time to post something before! But finally here I am with pattern of our 1st square.
I don’t talk about how cast stitches or how to purl or knit as i think you are already abe to do it but in case u need some explanation please write me a comment or a mail and I will be happy to help u.
Ready? Let’s start with our project.
For this 1st square I decided to use a red yarn from Mondial and you can work with 5 /5.5 mm needles (Us: 8 Uk: 6). First of all (if you are not lazy like me) knit a sample of 10×10 just to see how many yarn u need.

Il punto che andremo ad utilizzare fa parte dei punti tessuto e si chiama Punto Pulviscolo. I punti tessuto offrono un abbona trama per realizzare capi pesanti come un cappotto o una giacca. A me piace perché rimane compatto e credo sia perfetto per una coperta.

Dovete montare un numero di maglie pari più le due del vivagno. Nel mio caso ho montato 42 maglie (40+2). coperta maglia knitted blanket 1 ferro:  * 1 maglia a rovescio, passate il filo sul dietro del lavoro e passate una maglia a rovescio, filo davanti*

2 ferro e tutti i ferri pari: rovescio

3 ferro *filo dietro, passate 1 maglia a rovescio, passate il filo sul davanti, maglia a rovescio*

5 ferro: riprendete dal ferro 1

img_3336

This work remind a fabric work and it’s useful to knit jackets or coats but I find it’s also nice for our blanket. In Italian It is called Punto Pulviscolo (I’m sorry but I really no idea on how is in English).

Cast on  even nr stitches (in my case I casted 40 sts) plus 2 sts for selvedges.

1: *purl, yarn like u have to knit (but don’t knit)  and slip 1 purl sts, yarn on yr right side and purl*

2 and even: purl

3: *yarn as u have to knit (but don’t knit) and slip 1 purl sts, yarn on yr right side and purl*

5: start again from 1

It’s really easy I hope u could understand my explanation as sorry It’s 1st time I write a knit pattern in English. In any case pls feel free to ask me.

Aspetto le foto della vostra mattonella 🙂

I’m waiting to see your 1 st square 🙂

With love

Ale