Decoriamo casa con zucche e angeli!

Decoriamo casa con zucche e angeli!  Un altro giorno si apre e siamo a meta’ settimana. Ieri sera ho pianificato le cose da fare in questi giorni che sono davvero tante. L’agendona che ho comprato sta tornando utile anche se vorrei produrre di piu’. Mi sono segnata alcuni progetti che intendo realizzare e il libro da cui spesso prendo ispirazione. Se si potessero fotografare i pensieri e le idea in testa a una creativa si vedrebbe un groviglio. E piu’ penso a fare una cosa piu’ me ne inviene in mente un’altra! La copertina di questa agenda si sta rivelando

Angelo del bagno. Bath Angel.

Angelo del bagno. Bath Angel.  Sono molto legata a questa casa, che è quella della mia infanzia. Qui sono cresciuta. Qui ho vissuto i miei grandi dolori, ho fatto le mie battaglie, ho sognato, ho vissuto grandissime enormi gioie. Abbiamo pressoché lasciato immutata la casa, come l’aveva arredata mia madre. Con gli anni abbiamo solo cambiato qualche dettaglio come il tavolo o la cucina ma sostanzialmente è sempre la stessa casetta in cui son cresciuta. In questo ultimo periodo ho voglia di rinnovare. Vorrei cambiare alcune cose, alcuni mobili. Forse perché finalmente mi sento cresciuta, mi sento adulta. Forse perché

Fisher Girl bambola Tilda. Vi presento Donna Maria.

Fisher Girl bambola Tilda. Vi capita mai di prendere in mano un libro, sfogliarlo e riporlo senza mai avere il coraggio di leggerlo veramente? Ne siete affascinati eppure qualche strana energia vi trattiene dal farlo. E’ cio’ che a me capita con i libri di Tone Finanger, la mamma del famoso brand Tilda. Come avrete notato ho spesso richiami al mondo Tilda. Un mondo nordico (arriva dalla fredda Oslo), lineare, romantico che racchiude in se uno stile molto basico. Cosi l’altra sera ho preso in mano il libro Seaside Ideas e l’ho sfogliato. Come faccio sempre. Solo che stavolta qualcosa

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!  Buongiorno Ragazze! Finalmente riparte la rubbrica del vostro angolo creativo! Attraverso la mia pagina FB ho sempre modo di conoscerepersone nuove e mi piace questo angolo in cui ognuno si presenta e si mette un po’ a nudo. Oggi incontramo la super Fabiana! Toscana, mamma gestisce la pagina Facebook Le ricette di Mangio con gusto e il sito www.mangiocongusto.it  dove esprime tutta la sua bravura e creativita’ attraverso gustose pietanze. IO rimango sempre a bocca aperta perche’ e’ davvero super brava!  Ecco la sua presentazione: ” Sono una mamma casalinga di quasi 45anni che ha molte passioni.La

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.

Un ponte davvero creativo. A creative holiday. In questi giorni di festa ho davvero cucito l’impossibile, come se non ci fosse un domani. Ho prodotto un bel pò di pochette in viola e in verde che ho consegnato a Valentina sabato mattina.  Viste tutte insieme mi fanno impazzire. Mi piacciono questi toni accesi, il romantico del pois, la soddisfazione di vedere che ad ogni pochette che creo miglioro sempre nella qualità del lavoro. Mi ha emozionoto moltissimo applicare per ognuna la mia etichetta. Vedere la scritta della mia piccolo attività amatoriale a tempo perso mi ha resa davvero orgogliosa. In

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore. Ieri sera mi sono dedicata alla creazione di questa coppia di coniglietti per un’amica. Rappresentano due sposini innamorati come il primo giorno che si sono incontrati proprio come lei e suo marito. Mi ha detto cosa voleva, il colore che aveva scelto e dove andranno a sedersi. Così ho iniziato a lavorarci su lunedì sera mentre attendevo che Ele tornasse da Linz. La cosa che più mi piace dell’essere creativa è il vedere come le idee e i progetti si trasformano man mano che li realizzi. Sono partita da una richiesta come un cuore e

Il Lussemburgo e le piccole principesse verdi.

Il Lussemburgo e le piccole principesse verdi.

Il Lussemburgo e le piccole principesse verdi. Giovedì sera sono partita per il Lussemburgo anche se la foto che ho postato qui di fianco è il Duomo di Treviri o Trier in Germania. In realtà le due città sono molto vicine e ne ho approfittato come ho scritto nel post precedente per ritornare in questo posto. Se avete amici che vivono all’estero andate a trovarli: è una possibilità unica di cedere e visitare città nuove con occhi diversi, non da semplici turisti. Io vado spesso in Lussemburgo e ciò mi ha permesso di conoscerla e viverla in maniera particolare e

E’ iniziata una nuova avventura! Starting a new adventure!

E’ iniziata una nuova avventura! Chi di voi mi segue sulla mia pagina Facebook sa già che da qualche giorno sto stressando tutti quanti con il mio angolino Etsy. Mi sono finalmente decisa e ho fatto il grande passo cimentandomi per me in una vera e propria avventura. Ho sempre avuto la passione di creare con le mie mani. Per anni mi sono limitata con l’uncinetto perchè avevo paura di fare il grande passo. Who is following me on Facebook already knows that since some days I’m stressing everybody with my Etsy corner. Finally I decided to do a big Jump

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia. Dopo giorni passati a sferruzzare conigli tra malattie varie e impegni finalmente ieri sono riuscita a lavorare agli Ocki: I polpi per I bimbi nati prematuri. Intanto buone notizie perchè si possono donare anche qui in Italia e se andate a guardare nella sezione Ocki troverete tutte le informazioni e il link dell’associazione italiana che si occupa di questo progetto. Io ho iniziato con il gruppo danese/lussemburghese di Sanne e continuerò a portare il mio aiuto a loro. Per quanto riesco perchè ultimamente tra stanchezza e influenza sono ko. Una

Inseguendo I miei sogni… ma che confusione!

Inseguendo I miei sogni… ma che confusione! Girellando per il web la mia mente è costantemente stimolata da idee e progetti. Ma mi rendo conto che il vero progetto cui ho voglia di lavorare in questo momento è me stessa. Ed è un progetto ampio, grande, circolare. Implica il dover staccarsi da alcune cose, il mettersi in gioco, il riordinare e riorganizzare non solo le mie idee ma anche Il mio spazio vitale. L’inventarsi nuovi spazi e nuove sfide. Ho aperto questo angolo lo scorso agosto e di strada ne ho fatta tanta rispetto a quando ho aperto la pagina