Portamonete e borsa finalmente finiti!

Portamonete e borsa finalmente finiti!

portamonete Quando ho visto questo lino al negozio di stoffe non ho resistito. Avevo gia’ in mente cosa farci! peccato che ho preso solo la tonalita’ azzurra e non quella rosa.

Avevo gia’ in mente una borsa semplice e delicata che avesse  l’idea romantica e un po’ vissuta. Ve ne ho parlato qui, se ricordate.

Siccome mi sono avanzati dei pezzi ho pensato di ricavarne un portamonete che richiami e si abbini alla borsa. 

Realizzarlo e’ stato un vero incubo!portamonete

 

Un po’ e’ che sono imbranata io e non riesco mai a beccare la misura giusta dell’apertura per sistemare la chiusura.

Un po’ e’ anche il fatto che la chiusura del portamonete e’ antipatica da cucire e piazzare.

Ma il risultato mi piace molto ammetto.

La borsa l’ho portata con me a Vicenza ed e’ stata esposta ad Abilmente Vicenza.

Mi piacciono questi toni un po’ polverosi, che danno l’idea del vissuto. Un po’ shabby.

Per il resto ragazze latito un pochino e perdonatemi perche’ la mia peste undicenne e’ in piena crisi tra scuola, ping pong e vita quotidiana.

Lo so che e’ una cosa normale e che tutti ci passano. Probabilmente io alla sua eta’ ero uguale.

portamonete Passera’ 🙂

Intanto sono felice perche’ ho ricevuto qualche commissione e sto realizzando ancora tante pochette e mi preparo per il Natale. Ho realizzato dei nuovi addobbi che spero di mostrarvi presto.

Appena riesco ho un po’ di video da girarvi: i regali del mio compleanno, i promossi bocciati di ottobre, il tutorial del punta spilli.

Abbiate pazienza che questo week end mi metto sotto!

Intanto vi ricordo che su Facebook c’e’ un give away!!! Trovate il link qui.

Presto ne faro’ uno anche su yt!! Promesso!

Un bacione e buon giovedi fanciulle!!!

Ale

Ps: cosa ne pensate della nuova veste del mio sito? vi piace???

Give Away: orecchini e Spilla Orsetto!

Give Away: orecchini  e Spilla Orsetto!

Give Away: orecchini Maria Antonietta e Spilla Orsetto! Avevo promesso che avrei festeggiato il primo anno con qualche Give Away. Ad agosto c’e’ stato un piccolo misunderstanding e quello che avevo aperto non e’ andato proprio benissimo. E me ne dispiace.

Non nascondo che ci ero rimasta male. Comunque sia: si riparte alla grande e voglio festeggiare con voi! Da qui a dicembre ho intenzione di proporne uno al mese.

E non fa  niente se siete in 2 o 10. Se raggiungiamo i 500 o i 20. Chi mi vuol bene mi segue sempre con o senza give!

Ma bando alle ciance!

In palio ci sono un paio di orecchini che io chiamo Maria Antonietta (e che trovate sul mio negozio Etsy) e una spilla Orsetta. Qui nella foto potete vederli anche se l’orsetta e’ una decorazione (ma quella in palio e’ una spilla!)

Come partecipare?

Il give away lo trovate su FACEBOOK alla mia pagina. Seguite questo link.

Le regole per partecipare sono molto semplici. Vi bastera’ infatti:

  1. mettere il like alla pagina Facebook di La boite des etoiles
  2. mettere il like al post
  3.  condividere pubblicamente
  4. taggare 4 amiche
  5. commentare il post
  6.  essere residenti in Italia

Le modalita’ le trovate sul post se seguete il link.

Spero che vi piaccia!

ATTENZIONE: partecipa solo chi segue le regole ed e’ valido solo il post che trovate cliccando sulla parola link qui in alto!

Buona fortuna girls!

Ale

 

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana! Buongiorno Ragazze!

Finalmente riparte la rubbrica del vostro angolo creativo! Attraverso la mia pagina FB ho sempre modo di conoscerepersone nuove e mi piace questo angolo in cui ognuno si presenta e si mette un po’ a nudo.

Oggi incontramo la super Fabiana! Toscana, mamma gestisce la pagina Facebook Le ricette di Mangio con gusto e il sito www.mangiocongusto.it  dove esprime tutta la sua bravura e creativita’ attraverso gustose pietanze. IO rimango sempre a bocca aperta perche’ e’ davvero super brava! Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana!

Ecco la sua presentazione:

Sono una mamma casalinga di quasi 45anni che ha molte passioni.La prima di sicuro è la cucina, in casa mia hanno cucinato sempre gli uomini mio nonno era chef e mi ispiro a lui per i piatti della mia infanzia però mi piace molto cercare sempre nuove ricette, sperimentare e cambiarle secondo i miei gusti.Un giorno mio marito mi ha detto”perchè non mettiamo online quello che cucini?è nato così www.mangiocongusto.it dove mette le mie ricette ma lo amministra lui e poi la pagina facebook  https://www.facebook.com/Lericettedimangiocongusto/?ref=aymt_homepage_panel che gestisco io nei ritagli di tempo.Il mio piatto preferito è di sicuro la pizza, la faccio tutti i sabati anche in estate non posso rinunciarci.

sono appassionata di tutto ciò che si fa con le mani,dal ricamo sia classico che punto croce,al decoupage,al riciclo e anche l’uncinetto che fu la mia prima passione quando da bambina a 8 anni me lo insegnò mia nonna per passare insieme i lunghi pomeriggi in casa e ogni volta che lavoro a filet penso a lei.

i lavori a cui sono più affezionata sono i lenzuolini fatti per la nascita dei miei bimbi e il quadro a punto croce commemorativo del mio matrimonio.

I miei lavori di solito sono solo per i familiari ma capita anche di creare oggetti per i mercatini scolastici dove trovo anche molti spunti per nuove attività da provare perchè non mi fermo mai a una tecnica mi piace provare tutto dal mosaico alla pasta al bicarbonato.

Il tempo purtroppo è poco e quando i bimbi erano piccoli ho proprio smesso di fare  tutto ecco perchè mi sono buttata su cucina e cake design.Non sono in grado di dare consigli io stessa ne ho spesso bisogno posso solo dire che bisogna sempre mettersi in gioco e perseverare, una torta può venire male e il vostro primo orsetto a punto croce non sarà perfetto ma è solo con la pratica che si migliora”

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana! Fabiana ha proprio due mani d’oro!!!

Il vostro angolo creativo: incontriamo Fabiana! Mi scuso con Fabiana perche’ questo post doveva esser fatto mesi fa ma con la preparazione atletica dei nazionali della mia pulce non sono stata molto dietro al sito e a tutto.

Un abbraccio,

Ale

 

 

Lidia, Torino e la mia intervista.

Lidia, Torino e la mia intervista.

Lidia, Torino e la mia intervista. Venerdi sera ho ricevuto una piccola sorpresa da parte di Ele e Fabry: i biglietti per la visita guidata presso il museo egizio di Torino. Una cosa che chiedevo da anni di poter vedere! Non appena ho saputo che si andava a Torino ho mandato un messaggino all’amica Lidia. Lei, come Barbara, e’ un’amicizia di vecchia data del web. Mi piace un sacco confrontarmi con lei in quanto e’ schietta e contro corrente. Come dico io  “si mette spesso di traverso”.

Purtroppo avendolo saputo all’ultimo e non essendo da sola (c’erano anche amici) non ho potuto dedicarle molto tempo. Lei e’ stata cosi carina da venire a salutarmi lo stesso oltre al fatto di aspettare un sacco di tempo!

Avevo detto agli altri che dovevo incontrare un’amica ma quando si e’ in tanti a volte l’organizzazione va a pallino. Mi scuso con Lidia per l’attesa: avrei voluto avere il tempo per andare a bere un caffe’ e finalmente fare due chiacchiere live.

E’ stato emozionante incontrarla. Amo quando riesco a vedervi. Lei e’ esattamente come me la immaginavo. Una donna dolcissima sotto la sua corazza. SI e’ presentata con indosso un paio di orecchini di Barbara che ho immediatamente riconosciuto e mi dice: ho su gli orecchini di Barbara. Inconfondibili. Poi mi da un sacchettino con un pensierino. Io essendo appena tornata dal mio viaggio e avendo saputo della gita solo all’ultimo non avevo niente per lei.

:/ che vergogna!

Ecco una cosa che mi imbarazza sempre! Perce’ di solito ho sempre un pensierino… Vabeh. Mi rifaro’.

Meravigliosa Lidia quanto sono stata felice di incontrarti e apprezzo tantissimo che sei venuta nonostante il poco tempo a disposizione. Sto gia’ rompendo le scatole per poter tornare a Torino a salutarti come si deve!

Lidia, Torino e la mia intervista. Nel pacchettino ho poi trovato questo bellissimo grembiule personalizzato! Non e’ una meraviglia??? Ho gia’ in mente come utilizzarlo 🙂

Si lo so che i grembiuli si usano in cucina… ma essendo io una creativa potro’ mai usarlo in modo convenzionale???

Anche no!

L’incontro con Lidia e’ stato uno dei tanti momenti belli trascorsi sabato.

Lidia, Torino e la mia intervista. Di sicuro e’ stato quello piu’ emozionante. Grazie ancora Lidia!!! davvero non sai quanto ha significato per me incontrarti e ancora scusa se ero mezza rintronata ancora dal fuso orario e per il poco tempo…

Il museo egizio e’ stato molto interessante anche se per i miei gusti hanno dato troppo risalto al mondo dei morti rispetto allo stile di vita. Ok, vero che l’antico Egitto e’ famoso prettamente per la tomba di Tut Ank Hamon & friends e che comunque nella sepoltura riflettevano la loro quotidianita’.

Ma insomma mi aspettavo forse un qualcosa di piu’ sulla vita quotidiana. La ns guida ci ha sparato informazioni a randa. Sarebbe stato carino se durante l’esposizione in pieno stile interrogazione a scuola avesse coinvolto le persone personalizzando un po’.

Lidia, Torino e la mia intervista. E’ stato comunque molto interessante e pieno di spunti. Unico neo… con tutte ste mummie mia figlia la notte non ha chiuso occhio e mi sono ritrovata una cozza 11 enne aggrappata a me nel letto.

E’ stato davvero un week end ricco!

Altra sorpresa e’ stata l’intervista!

Francesca la amo definire la mia super mamma preferita. E’ la padrona di casa del Blog Il salvadanaio di Super Mamma dove condivide tantissimi consigli pratici e soluzioni di vita. Ricette semplici e gustose e le imprese del Nano Mattia alla scoperta del mondo. Che dire… io la adoro! Sempre pratica, sempre con la soluzione pronta… e Mattia e’ un trottolino troppo carino!

La mia super mamma mi ha contattata chiedendomi se mi andava parlare di me e se poteva intervistarmi. Quale onore! Mi ha fatto davvero piacere anche perche’ non credevo di esser cosi interessante da meritare un’intervista!!!

Se la volete leggere ecco il link all’articolo!

Ho risposto sinceramente e a cuore aperto soprattutto per la pagina di Bridget che purtroppo un po’ per tempo e un po’ per mancanza di entusiasmo sto seguendo in maniera limitata!

Ultimamente vado a sprazzi. Lo ammetto e mi dispiace. Ma purtroppo questa pagina la sento poco. Ma veramente tutto Facebook lo sento poco in questo periodo. Troppa pubblicita’, troppa carenza di contenuti… non so spiegarvelo bene. Quando ho aperto c’era piu’ confronto, piu’ sincerita’.

Forse sono io che non sono capace di gestire la pagina. Di metterci il mio tempo. Non lo so.

So solo che sono in un periodo morto ecco.. Perdonatemi!

Dovrei forse mettermi di impegno e programmare… non lo so… vedremo.

Spero di non avervi annoiate con tutte le mie chiacchiere! Vi auguro un buon mercoledi!

Vi ricordo il mio swap!

Partecipare e’ semplice: confermatemi la vs partecipazione e preparate un regalino. Verrete abbinate ad una persona che a sua volta vi mandera’ il suo regalino. Alla fine postero’ le foto di cio’ che abbiamo mandato e ricevuto.

E’ un modo carino per regalare un abbraccio a qualcuno anche se non lo conosciamo.

Un bacione grosso grosso!

Ale

Lidia, Torino e la mia intervista.

Un regalo dalla Sardegna e uno Swap!

Un regalo dalla Sardegna e uno Swap!

Un regalo dalla Sardegna e uno Swap! Venerdi’ prima di uscire dall’ufficio ricevo una piccola busta gialla che aspettavo da qualche giorno in quanto Barbara mi aveva pre avvisata del suo arrivo mentre ero in Portorico. Alsuo interno ho trovato un pacchettino dal nastro verde: un colore che amo.

Un regalo dalla Sardegna e uno Swap! Barbara e’ una delle primissime persone che ho incontrato su Facebook quando ho aperto A casa di Bridget. Abbiamo legto subito con il suo bellissimo carattere solare. Mi ha aiutata a crescere, mi ha aperto un mondo di cui non conoscevo niente. Ma soprattutto ha portato pazienza con me nei miei momenti bui o quando sono stata in ritardo.

Gestisce 3 pagine su Facebook e sono orgogliosa che abbia cominciato a creare anche un pochino grazie a me. Se volete vedere le sue creazioni vi lascio qui il link. Ha davvero tantissima fantasia e passione e ci mette cuore in tutto quello che fa.

Un regalo dalla Sardegna e uno Swap! Guardate che meraviglia mi ha mandato! Questo e’ un ciondolo creato da lei tipico della sua terra, la Sardegna. Serve a portare fortuna e si chiama Su Coccu (spero di averlo scritto giusto). Mi ha detto che quando perdero’ la pietra onice vorra’ dire che mi ha protetta da tutte le invidie.

Lo trovo un pensiero davvero tanto tanto dolce e mi ha commosso. Soprattutto perche’ arriva in un momento un po’ cosi mio. Un regalo dalla Sardegna e uno Swap!

Andate a trovarla: se siete in Sardegna la trovate di persona perche’ vende ai mercatini mentre on line ha il suo negozio su Etsy  e la sua pagina Facebook di cui ho lasciato il link sopra.

Grazie stellina mia!!!!

Sulla mia pagina instagram invece questa mattina ho lanciato un’idea! Uno swap! Vi lascio il link qui.

Mi sembrava un modo carino per unirci. La regola da seguire e’ semplice: bisogna creare un piccolo pensierino o regalino da inviare a una persona. Se vuoi partecipare e’ sufficiente che mi contatti o con un commento o una mail e io provvedero’ ad inviarti il nominativo e l’indirizzo della persona a cui sarai abbinata.

Scrivimi entro il 31 maggio. La persona a cui sarai abbinata provvedera’ a sua volta a inviare un regalo a te. Poi postiamo le foto e vediamo dove arriva. Se partecipi l-unica cosa che chiedo e’ quella di condividere il post in modo da farlo circolare.

Domani invece vi mostro un altro regalino che ho ricevuto inaspettatamente sabato dove ho avuto modo di conoscere Lidia!!! Anche lei e’ un’amica del web da tanto e ci confrontiamo spesso. Sono stata felice che sia venuta a salutarmi… ma di lei vi racconto domani.

Nel frattempo la prima persona per lo swap che mi ha contattata e’ Rosy e scambiera’ con me. 🙂

sono felice di qs idea!!!

Un bacino!

Ale

 

 

 

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.In questi giorni di festa ho davvero cucito l’impossibile, come se non ci fosse un domani. Ho prodotto un bel pò di pochette in viola e in verde che ho consegnato a Valentina sabato mattina. Un ponte davvero creativo. A creative holiday. Viste tutte insieme mi fanno impazzire. Mi piacciono questi toni accesi, il romantico del pois, la soddisfazione di vedere che ad ogni pochette che creo miglioro sempre nella qualità del lavoro.

Mi ha emozionoto moltissimo applicare per ognuna la mia etichetta. Vedere la scritta della mia piccolo attività amatoriale a tempo perso mi ha resa davvero orgogliosa. In più ho colto l’occasione di vedere la mia amica Viviana e sua sorella Valentina e la loro splendida mamma. Con Vivi ci sentiamo e ogni tanto vediamo mentre Valentina l’ultima volta che l’ho vista era una ragazzetta. Ora è una donna meravigliosa con due bimbi bellissimi…

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Per la mia amica ho poi realizzato questa piccolo borsa da tenere in mano. E’ stata un pò un’impresa ammetto e ho posizionato per la prima volta una chiusura magnetica. Ho realizzato poi che forse potevo rinforzare la fodera con la teletta come ho fatto con la pattina. Poco male la sistemerò nel caso dovesse cedere sostituendo la fodera. 🙂

Si impara sempre dagli errori no?

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Per Simona invece ho realizzato questo ppiccolo portamonete. Anche questo è stato un vero e proprio banco di prova. Doveva avere una trapuntatura ma ho desistito. Ho un altra chiusura di qs genere e sto pensando di ritentare perchè non esiste che io non abbia capito come trapuntare!

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Per Silvia ho creato invece questo ranocchietto che si chiama Miguel come la sua rana. E’ il principe ranocchio anche se, a baciarlo, rimane ranocchio. Io lo trovo molto dolce e anche monello perchè non riuscivo ad applicargli la coroncina  ahahahah.

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Quel musetto adorabile mi fa impazzire!!! Lo so, lo so… non ci si loda… ma mi piace troppo! devo farne uno per me 😛

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Ho cominciato a preparare le bamboline e le pochette Verdi per Dolce&Salato per la Festa della Mamma. Mi rende orgogliosa che Simona abbia scelto le mie idee da poter abbinare ai suoi dolcetti. Come aveva fatto per la Pasqua.

Un ponte davvero creativo. A creative holiday.Infine è andato bene anche il mio primo ordine su Etsy! Qui I pad che ho realizzato per la cliente nei colori che ha scelto lei.

Ho davvero lavorato tanto e imparato tanto. E ogni giorno mi appassiona di più!

E voi che avete fatto? Sarete andate in giro immagino 🙂

Se avete voglia ecco il link del mio negozietto: https://www.etsy.com/it/shop/Laboitedesetoiles

ma potete trovarmi anche su:

Instagram come ale_laboitedesetoiles,

Facebook come La boite des étoiles

Pinterest come La boite des étoiles

Google + come La boite des étoiles

Grazie a voi per aver reso questo possibile: incoraggiandomi, stimolandomi, dandomi sempre idee e tanta soddisfazione!

Vi mando un abbraccio!

Ale

 

 

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.Ieri sera mi sono dedicata alla creazione di questa coppia di coniglietti per un’amica. Rappresentano due sposini innamorati come il primo giorno che si sono incontrati proprio come lei e suo marito.

Mi ha detto cosa voleva, il colore che aveva scelto e dove andranno a sedersi. Così ho iniziato a lavorarci su lunedì sera mentre attendevo che Ele tornasse da Linz.

La cosa che più mi piace dell’essere creativa è il vedere come le idee e i progetti si trasformano man mano che li realizzi. Sono partita da una richiesta come un cuore e una stella in mano ai coniglietti ma poi nella mia testa ques’immagine si è elaborata e ho pensato che se tengono in mano qualcosa non possono abbracciarsi, amarsi.

Quando ho fatto la foto per mostrarglieli ho proposto di far tenere in mano loro un cuore in modo da poter essere uniti poi in un abbraccio.

Io li trovo molto teneri e dolci e anche a Serena sono piaciuti. Stasera realizzo il cuore che sarà una sorta di port bonheur rigorosamente in stoffa rossa.

E dire che 6 anni fa neanche sapevo infilare il cotone nell’ago!!

Yesterday I dedicated my evening to create this couple of bunnies for my friend. They are 2 married bunnies in love like their first day they met. Just like her and her husband.
She told me what she wanted, colours and place where they will be placed. So I started to work on this project Monday evening while I was waiting Ele coming back from Linz.
The thing I really like on being creative is seeing how ideas could change and transform while you work on your project. In the beginning male bunny should hug a star and female bunny should hug an heart but then in my head I thought that if they keep something on hand they are not able to hug, love.
When I took pics to show to Serena I suggested to create only 1 heart they can keep on hand and leave them in an eternal hug.
I find them very sweet and also Serena liked them.
I will finish this evening realizing a big red heart, a sort of port Bonheur of course in red fabric.
I am amazed sometimes if I think that 6 years ago I wasn’t able even to put yarn on needle!

Se ripenso ai miei primi lavori così imperfetti e bruttini mi rendo conto che ho percorso tanta strada. Per questo tipo di cose non serve fare corsi particolari. Io ho imparato da sola. Provando e riprovando. Guardando video su youtube, seguendo i suggerimenti che mi sono arrivati da chi era più esperto.

E non vi serve neanche una macchina da cucire stratosferica. Mi rendo conto che siamo bombardati da ogni sorta di prodotto super specializzato nel creare cose fantasmagoriche.

Puoi comprare la migliore macchina da cucire del mondo, la migliore attrezzatura ma se non ci metti cuore e non ci provi i progetti non prendono corpo.

Copiare e seguire le istruzioni di un pattern è semplice. Dargli vita, quel dettaglio in più che lo rende unico e diverso dagli altri è un’altra faccenda.

Partire da zero e disegnare un’idea è qualcosa che da una soddisfazione unica. Ma siamo sempre lì: bisogna metterci amore.

Sewing with love, cucendo con amore.Sewing with love, cucendo con amore.

If I think to my first project so imperfect and ugly I see how many work i did to be better.
To learn to sew it’s not necessary do special trainings. I just learnt by myself. Just tried n tried n tried again.
I watched video on you tube and asked to who was expert.
And you don’t need any super best high tech sew machine or best tools if you don’t put love on what you are doing.
Copy and follow a pattern and his instructions it’s really simple and easy. Give it life, adding a detail to transform it in something unique… well this is the difference.
Start from nothing and draw your idea gives you lot of satisfaction! But again: you have to put love in what you are doing.

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.Provate sempre a fare le cose. Siate coraggiose e lasciatevi guidare dal vostro estro e metteteci tanto amore.

Vedrete che le cose nelle vostre mani si trasformano e saranno stupende perchè le avrete realizzate voi ma soprattitto saranno uniche.

Spesso vedo cose realizzate in serie tutte uguali. Io creo su misura. Parto da un’idea che mi viene proposta da chi mi richiede un lavoro. Come nel caso di questi coniglietti. Serena voleva una coppia: una femminuccia e un maschietto. E da questo sono partita. Non ho ancora la foto finale ma mi piacerebbe mostrarvela quando giungeranno nella loro destinazione.

Curo ogni dettaglio, spesso cucio a mano, ricamo o aggiungo qualcosa per impreziosire il mio lavoro. Posso cucire 20 conigli se volete ma non saranno mai mai mai uguali uno con l’altro perchè ad ogni coniglietto che creo metto amore e passion e ognuno di loro ha il compito di rendere felice qualcuno.

Sewing with love, cucendo con amore.

Sewing with love, cucendo con amore.Be brave and try to do new things, new challenges and put on it love!

I saw lot of times things made in series just to sold. I make things on your ideas. I start with your idea and just create. Like these Bunnies where my friend told me colors and her idea.
I take care of any details, often I hand sew, I embroider I make something unique and precious. I can sew 20 bunnies but believe me, they will be different. You will never see the same bunny as I will add to every doll something to be unique.
All my creations are made with love, care and passion and they are realized only for you. And every item has the mission to make happy someone 🙂

Sewing with love, cucendo con

 Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook  troverai  tante idee da realizzare e tanti pattern free dal web. Se poi hgai un dubbio o hai bisogno di un consiglio puoi lasciarmi un commento o scrivermi a alessia@laboitedesetoiles.com.

Come to visit me on my Facebook you will find many ideas and free pattern from web. Then if you need help just ask to me leaving a comment or wirte an email to alessia@laboitedesetoiles.com

A presto, Ale

 

E’ iniziata una nuova avventura! Starting a new adventure!

E’ iniziata una nuova avventura!

 E' iniziata una nuova avventura! Starting a new adventure!Chi di voi mi segue sulla mia pagina Facebook sa già che da qualche giorno sto stressando tutti quanti con il mio angolino Etsy.

Mi sono finalmente decisa e ho fatto il grande passo cimentandomi per me in una vera e propria avventura.

Ho sempre avuto la passione di creare con le mie mani. Per anni mi sono limitata con l’uncinetto perchè avevo paura di fare il grande passo.

Who is following me on Facebook already knows that since some days I’m stressing everybody with my Etsy corner.

Finally I decided to do a big Jump starting a real new adventure for me.

I always loved to create with y hands but for many years I was “stopped” with crochet as I was afraid to not be able to do nothing.

Poi circa 6 anni fa con I punti di una tessera fedeltà di un supermercato ho preso la mia prima macchina da cucire. Nulla di eccezionale: una Singer molto basic che è stata mia croce e delizia.

Sono partita da zero sperimentando sempre trattenuta dal “non so se sono in grado”.

Poi scherzando su Facebook con la mia amica Simona proprietaria del famoso negozio Dolce&Salato sono finita su questo treno. Da una minuscola tortina di feltro ora mi cimento in pochette e bambolette.

Then almost 6 years ago I took my 1st sewing machine for free. Nothing special: a basic Singer. So I started even if I wasn’t able to sew but with no great results as I was afraid to throw away fabrics.

Then on my Fb profile I was teasing with my friend Simona (owner of Dolce&Salato shop) and I took this train. From a tiny felt cake now I sew dolls and bags.

Sono fiera. Fiera perchè è una prova difficile, la concorrenza è tantissima ed emergere è davvero difficile.

Ma non importa. Mi diverto tanto, sperimento tecniche, provo e insomma acquisisco un pò di esperienza nel realizzare piccolo cose.

Sono stata invitata anche a tenere un banchettino in una festa di paese. Peccato che non ho il tempo per preparare material per il banchetto ma l’anno prossimo non mi faccio cogliere impreparata 🙂

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.Anche se evito di fare mercatini e banchettini 🙂

I’m proud. I’m really proud of me as it’s difficult starting from nothing on hand and there are lot of creative people.

But it’s not important! I’m happy to create and sew learning new things and trying.

I’m also invited to sell in a village fair 🙂 but sadly I haven’t time to create enough things for this event. It will be for next year maybe… even if I’m not so convinced to do little fairs.

Che dire sono davvero al settimo cielo e mi sento come una bambina in una stanza piena di giochi!

Non so dove andrò o che farò ma per il momento ci sono e il treno è in corsa.

Spero solo di non stressare tutti quanti.

Intanto grazie a chi pazientemente mi segue su Facebook e si ritrova bombardato da post, foto e creazioni non sempre riuscitissime 🙂

I’m happy like a small kid in a toy room!

I don’t know where I will go or what I will do but in that moment I’m on this train and I started my travel!

Only I hope to not stress anyone! For this moment I would thank who patiently is following me on FB and has to read posts, see pics about my creations and my shop not always so cute! E' iniziata una nuova avventura!

Un abbraccio, vi voglio bene

A big hug tho All of you, I love you

Ale

 

Della primavera e di infiniti conigli…

Della primavera e di infiniti conigli…

Della primavera e di infiniti conigli...La primavera è una stagione che amo particolarmente perchè tutto si risveglia e torna alla vita: le piante, gli animaletti… noi stessi.

Non ho mai realizzato tanti coniglietti come in questo periodo grazie a Simona di Dolce&Salato che mi mette sotto a sferruzzare!

Mi piace molto questa collaborazione e al tempo stesso mi rende orgogliosa! Se andate a trovarla potete trovare tante prelibatezze che Patrick sforna quotidianamente.

Per la Pasqua ha pensato di abbinare alcuni coniglietti alla colomba 🙂 direi che il risultato è molto carino, no?

Ma vi ho promesso di raccontarvi della primavera e di infiniti conigli…

Ho finalmente quasi finite di sferruzzare coniglietti. ne ho fatti in tutte le salse sia come spille che come semplice pupazzino. Della primavera e di infiniti conigli...Lo trovo molto primaverile 🙂

Ho realizzato anche una sagoma in stoffa imbottita (ma non troppo) da appendere alla porta. Ma per questo vi faro un post non appena lo appendo.

Al momento l’ho appeso all’interno ma volevo pulire bene la porta dal lato esterno e appenderlo lì.

Mi piace molto anche se non è proprio venuto come pensavo 😛

Della primavera e di infiniti conigli...In questi giorni sto ultimando le tortine di Feltro per Simona. Poi conto di dedicarmi ai vari progetti e spero di caricare su etsy al più presto un pò di cosine!

Vi ricordo che sulla pagina Facebook potete vincere una delle mie Bunny pin!

Seguite le semplici regole e buona fortuna 🙂

knitted bunny coniglietto di lanaIntanto per rilassarmi visto che non ne ho fatti abbastanza ho iniziato questa coniglietta seguendo le istruzioni di Julie Williams. Ho infatti comprato il pattern e sto pensando di realizzarla per la piccola Ella. Modificherò il vestito in quanto pensavo di farle una gonnellina in tulle accompagnata da un cachecouer.

Chissà se ne sarò capace…. intanto devo pazientare… ho 40 liscatorte di feltro da finire 🙂

Un bacio

Ale

 

 

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.

Per il mese di febbraio le spese di spedizione sono gratuite! For February free shipment!

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.Ancora non ho avuto il tempo di studiare bene come funziona Etsy e di aggiornare il negozio che attualmente si presenta scarno e con una coroncina Natalizia.

Quest’anno mi sono ripromessa di dedicare tempo a questa mia attività e creare pian piano ciò che mi frulla in testa nonostante gli impegni.

E’ iniziata ad arrivare qualche soddisfazione come la collaborazione con Simona di Dolce&Salato che ha portato nuove idee che spero possano andare in porto perchè è una donna ricca di fantasia e seguire le sue idee riuscendo a creare qualcosa per lei mi entusiasma!

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.Tutto ciò che vedi su questo sito è fatto a mano con amore e passione. Hai un evento particolare o vuoi fare un regalo unico e fatto a mano? Prova a guardare qui! Ci sono tante idee e posso realizzarne altre a seconda delle tue esigenze.

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.Sto lavorando a nuove idee per la primavera non solo per la casa ma anche fashion come questa spilletta a forma di coniglietto. Se ti piace qualcosa o vuoi informazioni contattami: alessia@laboitedesetoiles.com

Everything u see on this web is created by me with love and passion. If you need something for a special event or just to do a special unique gift please feel free to have a look here. You will find ideas and I can create something unique for you.
I’m working for new Ideas for springtime not only for home but also for fashion like this bunny broch. If you like something or you want ask info do not hesitate to contact me: alessia@laboitedesetoiles.com I will be happy to help you!

 

E per il mese di febbraio 2017 le spese di spedizione sono gratis! And for February 2017 you have free shipments!

 

Accessori fatti a mano. Handmade accessories.