Buongiorno verde speranza!

buongiorno verde speranza  Finalmente Domenica. Finalmente ci si prepara per andare nella mia tanto amata Austria. Quest’anno è stato davvero faticoso ammetto. Tra la mia piccola che ha vinto gli italiani, La boite des étoiles che necessita di essere un po’ seguita e un susseguirsi di alti e bassi finalmente anche per noi sono arrivate le vacanze. E’ un buongiorno verde speranza quello di questa mattina. Un buongiorno carico di tranquillità, di gioia, di impazienza.  La mia piccola è a Strasburgo per gli Europei con il suo papà. Pur non essendo stata tra le prime il torneo è comunque andato

Vecchi ricordi da bambina.

Vecchi ricordi Ci sono sapori, odori che hanno il potere di farti affiorare ricordi lontani. Episodi di vita vissuta anni prima. Momenti felici, momenti tristi. Semplici momenti. Piccole istantanee archiviate nella nostra testa. Ieri sera è successo a me. Ero da Eataly e gironzolavo tra i vari scaffali curiosando. Questi posti così pieni di barattoli, scatole e cibo mi affascinano sempre. Cammino senza  un percorso preciso quando mi imbatto in un biscotto che mangiavo da bambina. Ricordo che andavamo a piedi per una mulattiera ad Andrate a comprarli. Nulla di eccezionale. In fondo ora i torcetti si trovano in qualsiasi

Orecchini retrò e nuove idee.

orecchini retrò Se c’è una cosa che mi rilassa molto è lavorare mentre guardo la tv. Ammetto che sono molto British in questo senso. Amo poco quella scatola che regala immagini parlanti ma quando c’è Barnaby ecco che mi trasformo nella vecchietta stile cottage con i ferri in mano. Non so per quale motivo l’Inghilterra eserciti su di me un fascino incredibile. Sarà per la magia che  i libri di Jane Austen ti regala quando immagini i balli, l’amor cortese in un’epoca tutt’altro che romantica. E proprio pensando a Emma, a Jane, a Emily a tutte le mie eroine varie

Buongiorno mondo. Good morning world.

Buongiorno mondo. Good morning world. C’e’ sempre un qualcosa che mi attrae nella pioggia. Forse sara’ per quel mood uggioso che ogni tanto mi contraddistingue o forse perche’ quando piove la mia vena creativa esplode. Non lo so.Buongiorno mondo L’unica cosa che so e’ che ultimamente sono dove non vorrei essere. Come ieri sera che con Ele siamo andate dal dentista. Pioveva a dirotto e io ovviamente avevo l’ombrello bucato. Con il risultato che mi sono completamente bagnata.  Mi viene in mente la canzone Ironic di Alanis Morisette… avete presente? Buongiorno mondo There’s always something attract me when it’s raining.

Fisher Girl bambola Tilda. Vi presento Donna Maria.

Fisher Girl bambola Tilda. Vi capita mai di prendere in mano un libro, sfogliarlo e riporlo senza mai avere il coraggio di leggerlo veramente? Ne siete affascinati eppure qualche strana energia vi trattiene dal farlo. E’ cio’ che a me capita con i libri di Tone Finanger, la mamma del famoso brand Tilda. Come avrete notato ho spesso richiami al mondo Tilda. Un mondo nordico (arriva dalla fredda Oslo), lineare, romantico che racchiude in se uno stile molto basico. Cosi l’altra sera ho preso in mano il libro Seaside Ideas e l’ho sfogliato. Come faccio sempre. Solo che stavolta qualcosa

Riflessioni di una mente creativa in tempesta.

Riflessioni di una mente creativa in tempesta. Settimana di grandi temporali qui a Milano e la citta’ assume tonalita’ di grigio cupo. Mi piace quando c’e’ tempesta. L’odore di bagnato nell’aria e il fresco che arriva, la quiete surreale che si avverte dopo che si e’ rovesciato il mondo. Anche se, ammetto, spesso mi spaventano perche’ i temporali e le tempeste portano sempre qualche disastro in giro. Per certi versi mi sento un po’ in tempesta anche io. Ho sempre 500 mila idee per la testa e il tempo non mi basta mai. A volte penso che ho perso la

Pochette shabby e romantica.

Pochette shabby e romantica.  Finalmente Venerdi! Questa settimana e’ stata lunga, o almeno cosi e’ parso a me. Pensavo di produrre un po’ di piu’ e invece non so perche’ il tempo mi e’ volato e mi sembra di non aver concluso nulla. Forse dovrei fermarmi un attimo e riorganizzare le idee. Usare quel famoso planner di cui parlo su A Casa di Bridget   Per fortuna domenica ho lavorato tanto e ho prodotto un po’ di cosine. Con mia soddisfazione e orgoglio la pochette Grigia che avete visto su  La Boite Des Etoiles partira’ domani verso Mantova e la borsa

Voglia di vacanze. Wanting vacation.

Voglia di vacanze. Wanting vacation.  E’ quasi un anno che ho aperto La boite des etoiles. Ammetto che la stanchezza delle mie mille attivita’ comincia a farsi sentire. Tra lavoro, Elettra e il suo ping pong e questo hobby davvero sento il bisogno di uno stacco e delle vacanze. Sara’ forse che le vacanze in Puertorico le ho gia’ scordate. Nonostante fossero vacanze non mi sono riposata per niente. Per visitare l’isola ho macinato chilometri a piedi e in auto. Senza contare l’ustione alle spalle. Nonostante io abbia usato una crema prottettiva fattore 50 ogni 10 minuti. Questo mi  ha stressata

Borsa estiva. Summer beach Bag.

Borsa estiva. Summer beach Bag.  Avevo in mente questa borsa già da un po’ di tempo. Sapete quando un’idea comincia a frullare in testa? Così ho voluto provare a vedere cosa riuscivo a tirare fuori dal mio cilindro. Una sorta di prova con me stessa. I was thinking about this project since a lot. You know when you start to think about a project.. So I started and I tried seeing what I was able to do. Lo dico sempre: io sono un’autodidatta. Non ho fatto alcun corso. Guardo tutorial, chiedo a chi è più esperto… il che mi costa