Ocki: grazie a Manuela e Giovanna.

Ocki: grazie a Manuela e Giovanna.

Ho chiesto alla mia amica Paola di aiutarmi parlando del progetto Ocki in uno dei suoi video.

Ho ricevuto tante email e ne sono stata felice di vedere persone interessate a donare un piccolo gesto d’amore verso queste piccolissime creature premature.

Manuela è una di loro: mi ha contattata e le ho inviato le istruzioni. Ha fatto un bellissimo polipetto prova che mi ha inviato con un messaggio davvero dolce. Davvero grazie per la tua disponibilità e dolcezza!

Ho voluto ringraziarla personalmente così come ora vorrei ringraziare Giovanna, un’altra ragazza che mi ha contattato e che sta realizzando anche lei degli Ocki.

Quando abbiamo girato il video avevo solo quello di Manuela ma ci tenevo a ringraziare anche quest’altra persona di cui mi ha colpito moltissimo la serietà.

Vi lascio il link al video di Paola: https://www.youtube.com/watch?v=d_pZk1jnq_8

Io sembro un pò una Vanna Marchi ma vabeh..

Ringrazio tanto la mia amica Paola perchè ha parlato di questo progetto e perchè mostra sempre I miei lavori.

Ma soprattutto: grazie alle due ragazze che si sono attivate e stanno lavorando per regalare altri Ocki ai bambini nati prematuri.

Ricordo a chi volesse informazioni o il pattern di scrivermi sulla mail: alessia@laboitedesetoiles.com

Un grazie davvero di cuore a tutti coloro che partecipano.

Come ho detto in tante occasioni io support il gruppo da cui è partito questo progetto che sta in Lussemburgo. Visitate il sito di Sanne.

Conoscendola personalmente so che queste piovrette finiscono nelle mani di un bambino con tanto amore.

Per chi volesse attivarsi e donare qui in Italia ci sono associazioni come Cuore di Maglia che lavorano in tal senso. Io non conosco nessuno ma sono sicura che troverete il modo per consegnare a loro.

Guardate I miei post nella sezione Ocki per tutti I link e info!

Grazie Manuela, Grazie Giovanna e grazie a chi di voi passa di qui e lascia un comment o mi contatta perchè vuole aiutare!

 

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.

 Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a magliaDopo giorni passati a sferruzzare conigli tra malattie varie e impegni finalmente ieri sono riuscita a lavorare agli Ocki: I polpi per I bimbi nati prematuri.

Intanto buone notizie perchè si possono donare anche qui in Italia e se andate a guardare nella sezione Ocki troverete tutte le informazioni e il link dell’associazione italiana che si occupa di questo progetto.

Io ho iniziato con il gruppo danese/lussemburghese di Sanne e continuerò a portare il mio aiuto a loro. Per quanto riesco perchè ultimamente tra stanchezza e influenza sono ko.

Una buona notizia: ho il piacere di annunciarvi che alcuni amici hanno volute devolvere una somma per comprare il cotone per realizzare gli Ocki. Pertanto il mese scorso in occasione della mia visita in Lussemburgo sono stata ben felice di consegnare a Sanne ben 100euro!

Grazie di cuore a chi, non essendo in grado di realizzare le piovre, ha deciso di portare un contributo per il cotone.

Vi ricordo il link del sito di Sanne:  http://www.ocki-lux.lu.

After lot of days spent knitting bunnies, being sick and busy finally yesterday I start again to work at Ocki: octopus dou dou for premature.

I’m happy to inform you that you can make and give Ocki also here in Italy. Please go to the right part and choose Ocki: you will find all posts talking about this project and info.

I started with Sanne  Danish/Lux group and I will continue to help them. A sI can as in these last days I’m working so much that I’m really tired and Still sick.

I’m glad to inform you that some friends decided to give some money to buy yarn so last month, when I was in Lux, I was very happy to Give to Sanne 100 eur.

Thanks a lot to who gave something! Thanks for help!

I remind you Sanne website: http://www.ocki-lux.lu.

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.Sto finendo di realizzare le tortine di Feltro per Simona. Mi sto divertendo a farle perchè davvero sono poco impegnative e mi piace l’idea che chi compra una delle sue Liscatorte si porta a casa anche qualcosa di mio 🙂

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia. Finite queste ho in mente di realizzare una bambolina per la festa della mamma e una pochette… vediamo che combino.

Spero poi di riuscire a caricare qualcosa anche su etsy che latita dal natale scorso :/

Finally I’m finishing to realize Felt cakes for Simona. I’m getting fun as it is really easy and I like the idea that Who will buy 1 Cake has also something from me.

When I will finish I will work to a special doll for Mother day in may and a make up bag…. we will see what I will do.

I hope to update my Etsy shop as since Christmas I didn’t update…

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia. Ed ecco il mio ultimo progetto. Tratto da un pattern di Julie Williams che ho comprato su ravelry. O come diavolo si chiama 😀

E’ una coniglietta che sto realizzando per la piccolo Ella, la nipotina di Sanne. Nella foto sembra rosso ma in realtà è Fucsia. Spero di riuscire a fare un buon lavoro e che ad Ella piaccia.

And let’s see my last project. I bought pattern from Julie Williams. It’s a sweet bunny that I’m making for Ella. In this pic seems red but it is fucsia n pink from real. I hope to be able to create it doing a good job but 1st of All that Ella will like it!

Ocki, tortine di feltro e una dolce coniglietta a maglia.

Una serata davvero impegnativa 😛

Intanto mi preparo per il week end che sarà impegnativo: andrò a vedere un concerto alla Scala qui a Milano e sono eccitatissima! E ho da lavorare a tutti I miei progetti!

Un abbraccione!

Yesterday eve was really busy 😛

Well I’m getting ready for my week end that it will be busy too as I will go to see a concert to Scala theatre here in Milan and I’m really excited. Then I have to work to all my Projects!

 

A big hug!!

Ale

 

 

Ocki: piccolo update!

Un piccolo update doveroso!

Questa settimana ho scoperto che un’associazione italiana si occupa di fare maglioncini, cappellini e anche le piovrette per I bimbi nati prematuri e collaborano con 55 ospedali italiani.

Io continuerò ad aiutare il gruppo lussemburghese di cui trovate il banner a fianco perchè ho preso un impegno con loro e sono certa che le piovrette arrivano a destinazione.

A voi però lascio il link di questa associazione: https://cuoredimaglia.wordpress.com/

Ora non avete più scuse! se volete aiutare potete tranquillamente contattare questa associazione che aiuta I bimbi italiani.

Anche se sono del parere che I bambini, come gli uomini, le donne e gli animali sono tutti uguali che siano italiani, danesi, africani o altro.

Un ringraziamento e un abbraccio alle ragazze che mi hanno contattata e che si sono messe al lavoro per dare una coccola e compiere un gesto d’amore a questi piccolo bimbi.

Ale

 

Ocki: un gesto d’amore per I bimbi prematuri.

Ocki: un gesto d’amore per I bimbi prematuri.

Ocki: un gesto d'amore per I bimbi prematuri.

Avevo programmato un post diverso oggi, sapete che insieme stiamo affrontando un plan per organizzare casa in 10 settimane ma il progetto Ocki a me sta molto a cuore. L’idea di creare questa piccolo piovra e dare una coccola a questi bimbi piccolini che nascono prima del tempo mi piace.Volete dare una mano le info le trovate a lato. Potete anche consultare il sito di Sanne.

Oggi invece vi segnalo il video della mia amica Paola del canale Youtube Paolastyle.

Paola è stata così gentile di parlare di questo mio progetto sul suo canale dedicando un video e la ringrazio di cuore.

Sono felice di poter dare unpiccolo contributo a questo gruppo anche se non è in Italia. Aiutare fa sempre bene anche se talvolta ammetto rimango sconcertata da alcuni atteggiamenti. Come la persona che ha commentato su Facebook che dovremmo aiutare I bambini italiani e non quelli stranieri.

Che siano italiani, cinesi, africani, danesi I bambini sono bambini a mio avviso.

O come la signora che mi ha detto che non aveva tempo perchè doveva fare le bomboniere per venderle.

Anche io non ho tempo. Come tutti. Non importa se ne fate 10 o uno solo ciò che conta è che lo fate.

Beneficenza o aiutare non significa fare laute donazioni. Significa esserci con un gesto d’amore. C’è che sostiene dando un contributo economico alla ricerca o alle associazioni, c’è chi confeziona abitini o coperte o gli ocki, c’è chi si mette un naso da pagliaccio e gira per gli ospedali portando conforto. Questo è per me la beneficenza.

Esserci come si può.

Detto questo vi lascio il link di Paola e vi invito a guardare anche gli altri suoi video perchè parla davvero di tantissimi argomenti (io adoro le sue recensioni sui libri per es.) ed è fortissimo! Mica per altro lavoriamo insieme 😛

Ocki: un gesto d’amore per I bimbi prematuri.

 

Grazie a coloro che si fermano a leggere e ad ascoltare. A chi mi consiglia e a chi come , Francesca, ha deciso di aiutare.

E un grazie speciale alla mia Paola che è stata così carina da girare un video per me!

Un abbraccio

Ale

 

 

Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

E’ un pò che non parlo di questo progetto. Un pò per mancanza di tempo tra ping pong e lavoretti vari. Un pò perchè io li sto facendo da sola e sto provando a portare questo progetto benefico anche qui in Italia.

Ieri sono stata taggata da Antonella su un articolo apparso su https://www.greenme.it/ e sulla relativa pagina facebook. E siccome il link segnalato non era corretto perchè è vecchio mi sono sentita in dovere di segnalare il link al sito web corretto.

Pertanto mi sembra più che giusto fare un piccolo aggiornamento su un progetto benefico che mi sta molto a cuore ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

Di che cosa si tratta?

L’ocki è un amigurumi realizzato in cotone all’uncinetto. Vi lascio il link ai miei precedent post: qui e qui in cui vi spiegavo di cosa si trattava.

Ci tengo a sottolineare che li ho postati a settembre e novembre 2016 ben prima del famoso sito dalla vasta portata accennato sopra.

http://www.laboitedesetoiles.com/2016/11/25/ocki-sito-ocki-new-website/L’ocki nasce da un gesto d’amore: quello di una nonna verso la sua nipotina nata prematura. Sanne è un’ex infermiera danese che vive in Lussemburgo. Ha letto di un progetto condotto negli ospedali danesi in cui si rilevavano benefici che I piccoli prematuri traggono autoconsolandosi con questo piccolo dou dou.

I tentacoli soffici e attorcigliati ricordano loro il cordone ombelicale e si consolano stringendolo tra le manine.

La piovretta è realizzata da un gruppo che si riunisce tra Danimarca e Lussemburgo di cui Sanne è portavoce e ambasciatrice del progetto benefico e io che tento di fare qualche Ocki per loro.

E’ in puro cotone lavabile a 60 gradi e si seguono istruzioni precise che Sanne fornisce in inglese e francese. IO posso fornirle in italiano se può interessarvi e sono in contatto con lei. Spesso infatti la vedo e quando posso (purtroppo per ora pochi) consegno le mie piovrine.

http://www.laboitedesetoiles.com/2016/11/25/ocki-sito-ocki-new-website/ Gli Ocki non si vendono e non si comprano. Si donano ai bambini!

Nè Sanne e il suo gruppo nè  io ci guadagnamo nulla. Non viene richiesto alcun contributo monetario. Chi vuole partecipare e aiutare può contattarmi scrivendomi a: alessia@laboitedesetoiles.com oppure consultare il sito di Sanne http://www.ocki-lux.lu dove in Tedesco e danese trovate tutte le info.

Se andate sezione link trovate anche il mio piccolo sito tra gli amici e sono orgogliosa di aiutare anche io nel mio piccolo.

Quali novità ci sono?

Sanne dal Lussemburgo è fiera perchè il suo progetto è cresciuto e aiuta tanti piccolini. La città di Lussemburgo ha riconosciuto I meriti e sta contribuendo ad aiutare Sanne e le donne che alacremente lavorano a questo progetto.

Io sto tentando di portare questo progetto qui in modo di poter aiutare anche qui. Speriamo vada in porto!

Spero di essere stata esaustiva. Non è richiesto un impegno costante. Chi vuole, quando vuole, come vuole può aiutare realizzando una piovretta all’uncinetto!

 Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

A presto

Ale

Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

Ve ne avevo già accennato qualche tempo fa su Facebook di questo progetto benfico dedicato ai bambini nati prematuri con la promessa di dedicare un post più specifico.

ocki polpo bambini prematuriOcki è il diminutivo di Octopus cioè piovra e di fatto altro non è che un amigurmi a forma di piovra con tanti tentacoli.

Nasce da uno studio danese condotto per aiutare I piccolini nati in anticipo a superare il trauma del distacco prematuro dal ventre materno. E’ realizzato in cotone seguendo istruzioni precise che ne definiscono la grossezza, la fattezza, e la lunghezza dei tentacoli.

Per I bambini si sa è un piccolo trauma la nascita. Uscire dalla pancia della mamma dove sono al caldo e protetti è la prima grande impresa. Immaginate I nati prematuri che non sono competamente formati e si trovano a combattere prima del tempo!ella

I tentacoli dell’Ocki ricordano il cordone ombelicale che è morbido e attorcigliato. Lo prendono con le manine e trovano conforto illudendosi di essere ancora dentro l’utero materno.

I already talked about this project dedicated to premature babies  last month on my Facebook page. But now I want talk about it more.
The name Ocki is from Octopus. In fact it’s an octopus amigurumi with many tentacles. It’s a Danish project to help premature babies to pass trauma to be separated from Mom so early.
It’s in cotton and it’s made following precise instruction who define how it’s big, how long are tentacles…
For a normal newborn it’s a small trauma born. Coming out from Mom belly where they are protected it’s their 1st important fight. Imagine it for a premature baby.
Ocki tentacles reminds  them umbilical cord: so soft n twisted and it helps them.

Come nasce questo progetto benefico?

Fatemi presentare Sanne! Lei è una vulcanica signora danese che vive in Lussemburgo. Ocki nasce dall’amore di questa nonna, ex infermiera, verso la sua piccolo nipotina Ella nata prematura.

Ella era prevista per Maggio ma a seguito di complicazioni è nata  in febbraio. Sanne aveva letto di questo studio e ha deciso di realizzare un Ocki per Ella. Vedendo che la piccolina trarne beneficio ha deciso di creare questo gruppo e di realizzare tanti Ocki da donare agli ospedali per I bambini nati prematuri.

Why this project is born?
Let me introduce Sanne, volcanic Danish woman who lives in Luxembourg. Ocki born from her love to Ella, her little grand daughter. Ella should born in May but unfortunately she born on February. She was so small… Sanne was informed about this Danish project and decided to crochet an Ocki for Ella. Seeing that it helped her Sanne decided to create a group n crochet many other Ocki and give them to Hospital for premature babies.

Vi lascio il link del sito internet che parla di questo progetto: http://www.NemmeHjemmesider.dk/Ockilu dove potrete vedere foto e se capite il danese avere info.

Come funziona questo progetto? Non viene richiesto alcun aiuto monetario tranquille!! Si tratta semplicemente di realizzare un Ocki (o quanti ne volete)  e di donarlo. Se avete voglia e volete aiutare questi piccolo bimbi contattatemi e vi farò avere le istruzioni (disponibile in inglese, italiano e francese) su come eseguirlo.

Una volta fatto potete farlo avere a me che provvederò a consegnarlo a Sanne. Potete anche allegare un messaggio al vostro Ocki in modo che arrive e rimanga al bimbo cui è stato donato.

Io sono un pò una frana a farli ma ci sto provando. Lo trovo davvero un progetto bello e spero di poter creare un piccolo gruppo anche qui in Italia in modo da poter donare gli Ocki anche agli ospedali italiani.

Gli Ocki non possono essere venduti!!! Vanno donate ai bambini.

I leave  you web link about this project: http://www.NemmeHjemmesider.dk/Ockilu where you can see pics and get info (if you know Danish:P).
How it works? Be calm: no money requested! Only you have to crochet an Ocki (or more) and give it. If you want help premature babies please contact me and  I will send u instructions (available in English, French, Italian).  Once done please send it to me and I will give it to Sanne.
If you want you can write a message for the new born

You can’t sell Ocki. Only you can give them.

I’m not so good to crochet them but I’m trying to learn 😛 I think it’s a beautiful project and I hope to create a group also here to help Sanne and help also Italian babies..
Sorry for my English, it’s not so perfect. I hope to be clear.

Ocki: il polpo per I bimbi premature.

 Ocki: il polpo per I bimbi prematuri.

With love,

Ale