week end Tildoso e produttivo.

Week end all’insegna della famiglia e del relax questo che e’ appena passato.

Talvolta necessitiamo di prenderci una pausa, uno stacco da cio’ che e’ il ritmo quotidiano.

Questo week end abbiamo detto di no a tutti.

week end Ma qualcosa sono riuscita a produrre. Intanto la tilda Lori sta aspettando che crei il suo Michele.

Mi diverte molto questa cosa di rappresentare inuna bambola le persone. Lori e’ una bionda giardiniera che io ho creato per una ragazza pimpantissima. Lei dice che e’ proprio lei e che l’ho rappresentata bene.

Speriamo 🙂

Michele latita un po’. A fare i maschietti ho piu’ difficolta’. Comunque in queste sere vedro’ di lavorarci su perche’ la sto facendo aspettare da troppo.

week end Sabato poi mi sono dedicata ad una tilda ancora piu’ speciale. Dedicata ad una zia che nel week end compira’ 100 anni.

Le sue nipoti han deciso di regalarle una Tilda che rispecchi la signora.

Cosi in questo week end calmo e tranquillo e’ nata la Ginetta.

week end Nel crearla ne ho approfittato per girare un video su come si mettono i capelli perche’ di consighli non se ne trovano molti e puo’ esser utile.

Non so ancora se sono riuscita a riprendere bene. Purtroppo faccio fatica con il trespolo.

Se mi volto indietro a guardare la prima che ho creato mi sembrano passati anni luce.

Chi mi segue su Facebook sa che ci siamo poi concessi un giretto alla scoperta della mia citta’: Milano. Una citta’ che io sto imparando ad amare.

E’ stato un momento unico che mi sono goduta fino in fondo ammirando da turista e non da abitante.

Fateci caso: tendiamo a elogiare cio’ che ci sta intorno ma non apprezziamo cio’ che viviamo nel quotidiano.

E come e’ andato il vostro week end?

 

Intanto vi lascio il link ad un Tutorial che qui sul sito ancora non ho pubblicato:

Fatemi sapere se qs tutorial vi sono utili e come posso migliorarmi 🙂

Vi auguro un sereno martedi e vi mando un abbraccio,

ALe

 

 

 

Collaborazione con L’angolo creativo!

Collaborazione fresca fresca con le ragazze dell’Angolo Creativo, uno dei gruppi che seguo su FB.

Mi è stato chiesto un tutorial di maglia per questa collaborazione che  mi ha resa davvero felice e orgogliosa!

Anche perché ho sempre paura di non essere all’altezza.

Per loro ho pensato di realizzare un topolino che poi ho applicato ad una fascia per capelli che la mia piccoletta mi ha richiesto, quindi parte del merito va ad Ele.

collaborazione

Vi lascio dunque al video che troverete sul canale dell’ Angolo!

Tutorial topolino

Buona visione!!!!

 

 

 

Realizzare un fiocco perfetto!

Realizzare un fiocco perfetto si può con pochi e semplici passaggi.

Io impazzivo sempre quando dovevo farli per i pacchi o le mie creazioni perché venivano sempre tutti storti. E lo sapete che io sono un po’ perfetta su queste cose.

Seguite il video e imparate a realizzare un fiocco in maniera veloce e semplice!

Basterà un nastro, del filo di cotone e un ago 🙂

Non serve una manualità particolare!

Se il video ti è piaciuto puoi seguire i miei tutorial sul canale di YouTube: La boite des ètoiles.

Cerco di proporre alcune idee e di spiegare il mio approccio con la manualità. Perché anche un’autodidatta può sempre imparare e dare nel suo piccolo un consiglio 🙂

Se ti va lasciami un consiglio su come migliorare. Io non ho mai fatto video e sono neofita.

Un abbraccio

Ale

Lezioni di maglia: avviamo il lavoro!

Lezioni di maglia: impariamo ad avviare il lavoro mettendo su i punti e la maglia rasata!

Finalmente ecco che ci sono riuscita a girare il primo video su come si lavora a maglia.

Grazie a Paola che mi ha aiutato riprendendomi.

Lezioni di maglia: avviamo il lavoro e impariamo la maglia rasata.

Vi lascio il link del video QUI

Oggi impariamo a mettere i punti e ad avviare il lavoro con uno dei punti base: la maglia rasata.

Partiremo con un ferro a dritto e poi il rovescio.

Spero sia chiaro. Una cosa sicuramente che devo fare è riprendere più da vicino… fortunatamente la maglia rasata la conoscono tutti.

La prossima lezione avvieremo il lavoro sui ferri circolari con il metodo continentale 🙂

Spero che le mie lezioni di maglia possano esservi utili!

Fatemi sapere se è chiaro, altrimenti lo giro di nuovo 🙂

Un abbraccio,

Ale

Ghirlanda di perle: video tutorial.

Ghirlanda di perle: realizziamola insieme!

Ghirlanda Venerdì sera ho voluto creare una ghirlanda un po’ diversa.

Sono stata in un negozio qui a Milano che vende perline e tutto quanto occorre per realizzare bijoux e non ho resistito dal comprare alcune perle.

Poi con pazienza ho cominciato ad incollarle sulla sagoma tonda del polistirolo.

Man mano che procedevo ho realizzato un video e scusate ogni tanto l’inquadratura si restringe ma dopo 1300 perle incollate non ragionavo più 😀

Vi lascio il video da guardare:

Per realizzare questa ghirlanda vi occorreranno:

  • 1 base di polistirolo da 20 cm
  • tantissime perle di misure diverse
  • colla a caldo
  • nastro di iuta o quello che preferite

Poi vi servirà tanta tanta pazienza. Ci ho messo circa 5 ore ad incollare tutto  😛

Mi sono innamorata di questo progetto che avevo trovato su Pinterest.

Quelle che avevo visto io erano dei decori per l’albero, piccole ghirlande di creo 10 cm neanche di diametro. A me piaceva l’idea di avere una ghirlanda grandina, elegante che possa stare nel mio salotto per tutto l’anno.

Il fiocco è stato un vero dramma…. tra chi lo voleva in raso e chi rosso o dorato… io l’ho scelto in base al contesto. Il raso non mi piace e comunque avrebbe reso troppo stucchevole e pesante la creazione.

Con le perle potete realizzare tanti progetti: QUI trovate il mio ultimo post con un piccolo addobbo formato con il fil di ferro.

Spero che il video vi piaccia e di riuscire a postare qualche tutorial in più.

Se vi va iscrivetevi al canale :*

A presto,

Ale

Decorazioni Natalizie con le perle.

Decorazioni Natalizie con le perle per ingentilire e abbellire casa!

Ci avete mai pensato?

E’ cio’ che e’ nato ieri nella mia testa quando insieme a Marilena sono stata in un negozio che vende perline e minuterie al dettaglio.

Decorazioni Natalizie Non ho saputo resistere e ho comprato tante tantissime perle.

Mentre nella mia testa si andava profilando un’idea ben precisa per le decorazioni natalizie di casa.

Quest’anno non sono stata a comprare molto. In realta’ cio’ ossessivamente sto comprando sono le lucette. Ho questa idea luminosa e non so perche’.

Decorazioni Natalizie In realta’ l’idea non e’ mia ma l’ho vista su Pinterest e ne sono rimasta affascinata subito.

Non e’ una ghirlanda difficile ma occorre tempo anche perche’ quella che ho visto io era piccola mentre quella che ho intenzione di fare e’ grande. E ovviamente la farei a modo mio 😛

Cosi mentre rimiravo il mio tesoro di perle di plastica mi e’ nata una piccola idea.

 decorazioni natalizie Sapete che ho una vera passione per le decorazioni natalizie!

Mi e’ arrivato alle mani un pezzo di fil di ferro e ho cominciato a giocarci infilanto le perle. Non so come gli ho dato questa forma a stella e tadaaan mi sono ritrovata con un decoro natalizio dall’aria romantica.

Non ho esitato a metterlo sulla macchina da cucire per ravvivarla e vestirla a festa. In fondo anche la Luigina (come la chiamo io) ne ha diritto no? 😛

Ora non mi resta che eseguire il mega lavoro sulla base di polistirolo. Speriamo che le perline bastino o mi tocca tornare alla Maver ancora.

Vi auguro un sereno venerdi amiche mie.

Oggi sono un po’ lenta ma felice e non so perche’.decorazioni natalizie

Vi siete accorte che ora c’e’ il Salotto sulla pagina di La boite des Etoiles?

Mi piace immaginarlo come un grande salotto dove possiamo chiacchierare del piu’ e del meno, delle nostre idee, delle nostre creazioni.

Un abbraccio

Ale

 

Fungo Shabby: finalmente il video tutorial.

Fungo Shabby: ce l’abbiamo fatta!!!!

fungo shabbyScusatemi se questo tutorial ha avuto degli intoppi ma tra il fatto che la mia fotocamera non ne voleva sapere, il fatto che non riuscivo ad inquadrare le mani, che non riuscivo a fare questo e quello… poi la fiera… bla bla bla…

Finalmente dopo un mese e rotti ci sono riuscita!

Ed ecco finalmente il fungo shabby tutorial!

Intanto vi lascio qui il link del cartamodello che, come potete vedere, e’ molto molto semplice.

Il cerchio potete farlo della grandezza che volete.

Attenzione: i funghettiu non stanno in piedi da soli: dovete incollarli su una base 🙂

Vi dico tutto nel video!!

Fatemi sapere se c’e’ qualche passaggio poco chiaro.

Alla fine trovate un sondaggio: ditemi se come prossimo tutorial volete vedere il Gufo cuscino o il punta spilli 🙂 per sapere di cosa parlo guardate il video 🙂

E se avete voglia iscrivetevi al canale :*

Vi mando un bacio,

Ale

 

Zucca di stoffa: il primo tutorial.

Zucca di stoffa: realizziamola insieme!!!

https://www.youtube.com/watch?v=_KrKKgrVdGo&t=70s

Buongiorno ragazze!!

vi lascio il mio primo, frettoloso tutorial! Scusatemi se non e’ perfetto ma ho qualche problema con le riprese ma volevo comunque lasciarvi qualcosa 🙂

Nel video continuo a dire stecca dik vanifglia ma in realta’ e’ una stecca di cannella… Perdonatemi l’ho montato alla 1 di notte 😛

Insieme realizziamo una simpatiza zucca di stoffa! zucca di stoffa

Facile e veloce e molto carina da mettere in mostra sulla tavola 🙂

A me l’idea e’ piaciuta tanto che ne sto realizzando di varie misure anche con stoffe colorate 🙂

workshop in fiera  Vi ricordo inoltre che SABATO 21 OTTOBRE saro’ presente insieme a Paola Style e Simona Candido ad ABILMENTE VICENZA!!

Grazie al gruppo L’angolo creativo di Facebook che ci ha dato la possibilita’ di poter essere presenti  presentando i nostri progetti.

IO saro’ presente con due corsi e insieme faremo un orsetto a maglia!!!!

 

Vi aspetto!!!

Un bacio Ale

Tutorial: angelo luminoso. Ricicliamo insieme!

Tutorial angelo luminoso.

tutorial angelo  Nonostante sia solo autunno in questi giorni sono in pieno mood natalizio. Forse perche’ amo questo periodo dell’anno con il freddo, la neve e la gioia dell’attesa, la veglia notturna che ci trova tutti attorno ad un tavolo.

Ho iniziato a realizzare alcune cose per natale e ieri pomeriggio ho pensato di fare questa decorazione luminosa. E’ davvero facile e di effetto e la posizionero’ poi all’entrata di casa.

Oggi vorrei farvi un regalo e visto che vi e’ piaciuto tanto sia su instagram che su facebook ho pensato di condividere con voi il tutorial di questo angioletto luminoso.

Pronte per il tutorial dell’angelo?

Tutorial angelo

Vi occorreranno:

forbici

filo da ricamo

filo per cucire

macchina da cucire

1 quadrato di stoffa di cotone beige chiarissimo (per la faccia e il busto) di 15 x 15 cm

1 quadrato di garza rossa o stoffa leggera rossa 50 x 50 cm

1 quadrato di stoffa leggera (la fantasia sceglietela voi) 50 x 50 cm

1 rettangolo di stoffa bianca 15 x 10 cm

Imbottitura piatta 15 x 10 cm

Imbottitura in fiocchi per il busto

1 nastro rosso

1 nastro di pizzo beige o bianco

1 sonaglietto

colla a caldo

lana per i capelli

acrilico per gli occhi

spilli

fard

1 bottiglia di salsa vuota

lucine a led

Procedimento:

 tutorial angelo Prendete una bottiglia di salsa e dopo averci fatto un bel sughetto lavatela bene, togliete l’etichetta e asciugatela.

Con la stoffa beige in doppio (dritto contro dritto) tracciate il contorno del busto, cucite ricordandovi di lasciare un apertura alla base di circa 4cm per imbottire e ritagliate la sagoma ricordandovi di lasciare 0.5 cm di stoffa dalla cucitura. Risvoltate e stirate.  tutorial angelo

Nella stessa maniera cucite le ali ricordandovi di mettere: imbottitura piatta e i due pezzi di stoffa. In questo modo quando risvoltate l’imbottitura sparira’ all’interno.

Imbottite il busto con l’imbottitura a fiocchi e chiudete a punti nascosti sia le ali che il busto.

 tutorial angelo A questo punto ricamate le ali con punto scritto. IO ho fatto delle specie di girelle ma voi potete trapuntare come preferite.

Procediamo ora a mettere i capelli al nostro angioletto. Aiutatevi con gli spilli e posizionate la lana nera creando una pettinatura.  tutorial angelo

Fissateli alla testa cucendoli con un filo in tinta. IO preferisco cucirli e non incollarli ma voi applivateli come piu’ vi e’ comodo.

Una volta fissati i capelli possiamo creare la faccina. Con uno spillo a punta piatta o un dotter fate due puntini per creare gli occhi. Una volta asciutti sfumate il fard per fare le due guance.

A questo punto appicate un nastro rosso e sopra il nastro in pizzo. Anche qui se volete potete cucirli oppure incollarli. Applicateli attorno alla base del busto come fosse uno scialle.  tutorial angelo

Incollate poi il busto alle ali.

Il grosso del lavoro e la parte piu’ complicata l’abbiamo finita!

Prendiamo ora la nostra bottiglia di salsa. Inseriamo all’interno le lucine led. Il filo e’ piatto per cui vi bastera’ appoggiare il tappo e sara’ stabile e bloccato.

Sfrangiate se volete la garza rossa. Io l’ho fatto per dare un po’ di movimento. Incollatela con la colla a caldo sul tappo. Fate in modo che la punta del quadrato sia davanti in modo da avvere una gonna piu’ lunga.

Prendete l’altra stoffa e piegatela in due formando un triangolo.  tutorial angelo Fate una filza da punta a punta. Questo vi servira’ per creare un’arricciatura.Una volta fatta incollate il tessuto sopra la garza e sistemate la drappeggiatura.

Incollate quindi il busto sul tessuto, incollate un fiocco al quale avete applicato un sonaglietto come decorazione e voila’ il vostro angelo e’ finito!

 tutorial angelo Spero che qs tutorial vi sia piaciuto come e’ piaciuto a me realizzarlo. Se vi serve aiuto scrivetemi nei commenti 🙂

tutorial angelo

Vi ricordo il mio workshop il 7 ottobre a Milano. Vi lascio qui il il link del post. Vi aspetto per fare colazione insieme!!!