10 consigli per stare bene e godersi la vita!

10 consigli per stare bene. 10 piccoli segreti che ho adottato da un po’ di tempo e che cominciamo a dare i propri frutti. Talmente bene che ho deciso di condividerli con voi 🙂

1. Prendetevi il vostro tempo prima di alzarvi.

Se non riuscite a svergliarvi da sole puntate la sveglia 10 minuti prima. Quando suona prendetevi il vostro tempo per crogiolarvi un momento nel vostro letto e godere del vostro risveglio tranquillo. Stiracchiatevi, allungatevi, respirate profondamente senza pensare a nulla in particolare e svegliatevi con calma.

Quando sarete pronte alzatevi. Sembra una stupidata ma questa piccola coccola per noi stessi cambia il verso della giornata.

2. Fate respirare il vostro letto.

E’ vero. Rifare il letto fa risultare piu’ ordinata e pulita la vostra camera da letto. Ve lo avevo accennato in questo ARTICOLO che parla di come far apparire casa ordinata per gli ospiti improvvisi.

Ma e’ importante che il vostro letto prenda aria. Difatti la notte il nostro corpo rilascia umidita’ e tossine accumulate durante il giorno. Se non arieggiate e rifate subito il letto come tante volte vedo fare su youtube darete modo a microorganismi come acari di prendere il sopravvento. Gli acari portano allergie per esempio.

Ma non solo. Un letto non arieggiato tendera’ a puzzare e di conseguenza anche la camera prendera’ quell’odore che io definisco di umano.

Una volta che vi siete alzate tirate indietro la coperta e, non importa quale sia il clima fuori, aprite la finestra. Nel mentre farete stretching, meditazione o colazione… insomma seguite le vostre abitudini preparatorie.

Bastano 10 minuti ogni mattina. E nel week end approfittatene: mettete fuori i cuscini, le coperte e cambiate le lenzuola. Al sabato io lascio arieggiare il letto per l’intera giornata.

3. Idratatevi.

Spesso ci scordiamo di bere o al contrario beviamo troppo. Comunque sia l’idratazione e’ importantissima per mantenere il nostro corpo libero da tossine ma anche per l’elasticita’ della nostra pelle.

Prendete una borraccia e portatela con voi.

C’e’ chi afferma che il corpo va seguito. Ovvero che bisogna bere e mangiare quando se ne sente il bisogno. Il mio di corpo fa sciopero… nel senso che non provo mai senso di sete e ho sempre fame.

Quindi ogni tanto bevo e vedo di raggiungere gli 8 bicchieri.

I benefici oltre a fare plin plin (e quindi tenere attivi i reni e depurare il corpo da tossine etc) e alla elasticita’ della pelle li ritrovate anche in articolazioni meno doloranti e meno mal di testa.

Attenzione pero’: non esagerate. Come tutte le cose va bene la giusta via di mezzo. Non bevete piu’ acqua di quella che potete espellere.

4. Muovetevi.

Io sono una pigra conclamata. Ed essendo anche ciccia ovviamente non posso fare la figa con pesi e pesetti. Ma neanche voglio.

Muoversi pero’ e’ molto importante.

Fate stretching appena svegli. Io sfrutto gli esercizi del saluto al sole. All’inizio erano faticosi e ancora ci sto lavorando perche’ non avendo mai combinato nulla ho l’elasticita’ di un pilone di cemento armato. 😀

Con calma, come riuscite allungate i vostri muscoli e le vostre articolazioni. In vecchiaia il corpo ringraziera’.

E durante il giorno muovetevi. Il migliore modo (gratuito poi) e’ quello di camminare. Concedetevi una bella passeggiata. Riattiva il metabolismo, allevia lo stress e rilassa! Camminare fa bene. Aiuta a risolvere problemi come ansia, emorroidi, ristagni, gonfiore, circolazione sanguigna… insomma…. vi aiuta tanto.

Basta mezz’ora al giorno.

5. Frutta secca.

Tanti la evitano perche’ calorica. Siamo talmente bombardati dal business del benessere e delle polveri magiche che stiamo perdendo ogni senso della realta’.

Il nostro corpo se ben alimentato e curato e’ una macchina perfetta e se ce ne prendiamo cura andra’ che e’ una meraviglia. E credetemi non e’ mai troppo tardi per cominciare.

La frutta secca e’ ricca di grassi monoinsaturi. I grassi buoni. E’ vero e’ calorica ma bastano 20 grammi per trarre benefici.

E’ ricca di omega 3 e 7 a seconda di quella che consumate. Una manciata a meta’ mattina lontano dai pasti risveglia il metabolismo, da un senso di sazieta’, aiuta il nostro cervello e il nostro corpo apportando magnesio, zinco e tanti altri elementi utili.

6. Coccolatevi.

Mangiare bene e bere fanno tanto ma il nostro corpo e la nostra mente hanno bisogno anche di coccole.

Una buona skincare aiuta a contrastare i segni del tempo. Attenzione: non li elimina.

Invecchiamo tutti. Ma massaggiarsi il viso o il corpo, idratandoci con una buona crema ci regala una bella sensazione di benessere e aiuta l’elasticita’ della pelle.

Provate: fate una settimana senza trucco, creme, e quant’altro e guardate l’alone grigio che riveste il vostro viso.

Prendetevi cura della vostra pelle con i prodotti adatti a voi. Vi dara’ luminosita’ e non solo esteriore.

7. Regalate a voi stessi del tempo.

La vita e’ frenetica. Gli impegni sono tanti. Casa, figli, sport, lavoro… alla fine io arrivavo esaurita.

Regalatevi del tempo per voi. Non importa quando. Puo’ essere la pausa pranzo come i 10 minuti prima di dormire.

Fate qualcosa che vi piace. Sferruzzate, cucite, meditate, leggete. Un po’ di tempo per voi stesse e’ un regalo prezioso.

8. Eliminate le cose inutili.

Lo sapete oramai da tempo che io sono una fan sfegatata del declutter (e ancora ne ho di strada da compiere qui).

Spesso ci circondiamo di cose inutili perche’ constantemente siamo bersagliati da pubblicita’. Fateci caso. Sui social oramai ci sono le influencer che in ogni post raccomandano questo o quel prodotto che a loro e’ arrivato gratis e che voi dovete pagare.

Questo comporta anche un esborso.

Ma vi confido un segreto: si puo’ vivere con poco e riuscire a risparmiare.

Eliminate cio’ che non serve. Cio’ che non usate da un anno, che non mettete, che non guardate. Fate spazio. Una casa piu’ vuota e’ una casa piu’ facile da gestire e da pulire. E questo vi dara’ indietro il beneficio di avere piu’ tempo per voi e piu’ soldi sul conto corrente 🙂

Cio’ significa che potete togliervi lo sfizio di quel viaggio che avete sempre sognato, quella borsa che vi piace tanto…

9. To do list: organizzatevi.

Organizzarsi e’ importante. Fatevi una To do list per la giornata. Segnando appuntamenti, cose da fare. Organizzate il vostro tempo.

Credetemi qs vi cambia proprio la vita se come me siete sempre in giro.

Basta un foglio e una penna.

10. Riducete il tempo sui social.

Oramai e’ qualche mese che alla sera io ad una certa spengo il cellulare per passare del tempo di qualita’.

Innanzitutto mi annoiano ultimamente. Su insta oramai si vedono sempre le stesse cose e su FB uguale. Yt e’ inflazionato… Pinterest sta x esplodere… nel proporre sempre le stesse cose. Che e’ poi il modo subdolo per farci spendere soldi.

Io spengo tutto verso le 21. Se gli interessi sono comuni con il resto della famiglia si gioca, si fa una passeggiata o un gelato, si guarda un film o semplicemente ci troviamo in giardino per fare due chiacchiere. Se invece abbiamo voglia di stare ognuno per i fatti propri allora scrivo o leggo o sferruzzo o ricamo 🙂

In ultimo… siate GRATI per cio’ che avete perche’ credetemi e’ tanto.

Questi sono i miei 10 consigli per stare bene e spero di non avervi annoiati!

10 consigli per stare bene che secondo me aiutano tanto a stare sereni e vivere con calma.

Vi mando un bacione,

Ale

ps: siete contente che ho aperto A casa di Bridget di nuovo?

Gli articoli come i 10 consigli per stare bene potrete ritrovarli li!