Charlotte: la prima topolina bambolina.

Charlotte e’ nata qualche mese fa nella mia immaginazione. Dopo i coniglietti e i micini avevo voglia di impegnarmi in qualcosa di nuovo.

Charlotte

Cosi provai a fare una testina per poi abbandonarla li. In realta’ avevo provato a farla prima ancora dei gattini.

Sapete quando avete un’idea ma non riuscite a dare un’interpretazione corretta? Ecco l’idea c’era, era li nelle mie mani ma non era cio’ che avevo in mente.

Quando mi succede io accantono il progetto. penso a qualcosa d’altro. Ci ritorno piu’ tardi perche’ nel frattempo magari ho trovato altre idee, altre soluzioni.

Cosi ho fatto per Charlotte.

Charlotte

Charlotte e’ nata da un avanzo di cotone. Avevo voglia di rilassarmi, di riprendere a creare dopo un periodo intenso e molto problematico. Un periodo che mi ha reso meno presente non solo qui ma in generale.

Cosi mi sono seduta sul divano e ho detto ora prendo il mio tempo. Ho preso il cotone e i ferri del 2.5 e ho lasciato andare la fantasia.

Prima e’ nata la sua testolina. Ho provato a darle un’espressione dolce ricamando gli occhietti.

Ho voluto fare le orecchiette rosa provando a farle “in doppio” per dare tridimensionalita’ e corpo.

Poi il corpo di Charlotte e’ stato semplice farlo in quanto ho riusato gli appunti per fare i miei coniglietti.

Ho deciso di farle un vestito rosso perche’ e’ uno dei colori che amo di piu’.

Charlotte

Ho giocato con i gettati e le diminuzioni per ottenere un motivo traforato molto semplice.

Ed infine eccola qui.

Charlotte

Me ne sono innamorata subito, inutile nasconderlo 😛

Charlotte

Ora sto pensando di crearle un compagno. che ne dite? cosi come i miei micini faranno coppia sotto il grande albero che Marilena mi ha realizzato lo scorso natale.

Vi auguro un sereno mercoledi 🙂 finisco di sistemare il sito 🙂

Un abbraccio,

Ale