Week end in Costa Azzurra. Mini fuga dalla citta’.

Week end in Costa Azzurra per ritrovarsi un po’, rilassarci, godere della ns piccola famigliola sgangherata 😀

Se avete letto su La boite des Etoiles sapete che lo scorso week end siamo partiti per Saint Raphael.

Elettra infatti aveva uno stage/vacanza studio e l’abbiamo accompagnata approfittando delle due giornate per rilassarci un pochino.

Ele e’ abituata a stare in giro ma questa e’ la prima volta che si stacca da casa per 12 giorni andando all’estero.

Non e’ semplice abituarsi e, diciamo che le persone non aiutano per niente.

Per fortuna ha trovato Coline, la sua compagna di stanza. Anche se il dialogo e’ difficile (lei parla solo francese ed Elettra ancora non lo sa bene) provano a trovarsi.

 week end in Costa Azzurra

Un po’ di nostalgia c’e’ e la sera quando chiama con il nodo in gola mi si stringe il cuore. Come gestire queste situazioni?

La via piu’ semplice sarebbe quella di andare a riprenderla. Ed e’ quella sbagliata a mio avviso.

Penso che uno debba crescere e imparare a gestirsi. Imparare ad annoiarsi e a farsi venire un’idea su come impiegare il tempo libero. Imparare a gestire le difficolta’.

In questo Ele ce la sta mettendo tutta. Tenta di non rimanerci male se non la chiamano per andare a mangiare insieme e ora con il wi-fi attivato si perde via tra Coline e youtube.

Bisogna aver pazienza, esser forti, aiutarli a capire che e’ un passo obbligato crescere e maturare e che poi un domani si voltera’ indietro e capira’ che ha fatto bene a resistere.

 week end in Costa Azzurra

Ma torniamo al nostro week end in Costa Azzurra!

Non voglio tediarvi con vicissitudini adolescenziali 😀

Abbiamo fatto tappa a Theoule sur Mer. Che posto incredibile!

Le foto che vedete sopra nella galleria parlano da sole!

C’era un bel sole ed era piacevolmente ventilato. Il posto dove abbiamo dormito era molto spartano ma pulito (per fortuna).

Ho scoperto che li’ non hanno i bagni come noi. Ci sono spiagge libere e qualche punto dove affittare a prezzi folli l’ombrellone e un lettino.

 week end in Costa Azzurra

Theoule e’ una zona ricca, piena di ville stratosferiche e con paesaggi mozzafiato.

La domenica prima di portare Ele al centro olimpico abbiamo visitato San Raphael e Frejus (che praticamente sono attaccate). Ti accorgi che cambi paese dalle calamite appese nei negozi turistici 😀

Ammetto che pur essendo piu’ vive come citta’ mi sono piaciute meno perche’ molto turistiche.

Theoule e’ romantica, carina, piena di scorci spettacolari. San Raphael e’ un po’ come Igea Marina o Rimini.

E’ stato un week end molto divertente. Abbiamo riso tantissimo per smussare un po’ l’ansia di Ele super agitata. E ci siamo un po’ ritrovati dopo un periodo davvero difficile e impegnativo.

Ora non rimane che andarla a riprendere. Faremo tappa ad Antibes e spenderemo un giorno di piu’ per goderci il mare.

Intanto pero’ ho ripreso in mano i ferri e dopo un sacco mi sono messa a creare un nuovo personaggio.

Ho tante idee e finalmente posso dedicarmi un po’ al mio hobby preferito.

Se passate da Antibes e vedete una pazza con i ferri in mano… passate a salutarmi 😛

Un bacio,

Ale