Nuovi progetti: accendiamo l’autunno.

Nuovi progetti stanno prendendo forma nella mia testa.

Quest’anno sento proprio l’esigenza di prendermi cura di casa mia. Creare accessori, illuminarla, amarla.

Questa casa che poco ho sentito davvero mia perche’ ha ancora l’impronta che diede mia madre tantissimi anni fa.

nuovi progetti Nuovi progetti intanto per colorare l’autunno. Sto pensando a tante piccole cosine. Ho ripreso in mano le zucchette che ho fatto l’anno scorso e ho intenzione di farne altre. Alcune anche di stoffa.

Queste mi sono proprio divertita a realizzarle.

Pensavo quasi di scrivere il pattern che ne dite?

nuovi progetti Sto pensando di chiudere il canale youtube perche’ non riesco a starci dietro. Richiede tantissimo tempo montare un video e non riesco. Non sono proprio portata.

Magari faro’ qualche diretta su Facebook nella mia pagina.

Quello che quest’anno mi ripropongo e’ di gestire al meglio questo mio spazio di idee e di dare spazio a chi crea come me.

I tutorial continueranno. E lo stesso i pattern saranno sempre condivisi nell’area download riservata.

Perche’ condividere a me piace.

Saro’ poi all’antica ma io preferisco scrivere. Mi viene piu’ semplice.

🙂

nuovi progetti Mi rendo conto che non posso stare dietro a tutto quanto e sento l’esigenza di fare cio’ che mi piace con i miei tempi.

Ma veniamo alle zucchette: le misure variano ma non sono piu’ grandi di 5/7cm.

Loro sono parte dei progetti che ho intenzione di creare 🙂

Stay tuned quindi per scoprire i nuovi progetti che bollono in pentola!

Si lo so che cambio mille volte idea… ma io sperimento sempre… 🙂 alla fine scelgo cio’ che mi riesce meglio 🙂

nuovi progetti Non vedo l’ora di farvi vedere tutte le cose che sto creando.

Avete visto che in alto e’ apparso l’emporio? Li’ troverete tutti i miei lavori.

A presto girls. Con tante idee, tutorial e cosine belle spero.

Grazie per esserci ogni giorno.

Vi voglio bene

Ale <3

 

 

 

It’s a boy! E’ un maschietto l’ultimo nato!

It’s a boy!

E’ un maschietto l’ultimo coniglietto nato in casa La boite!

It's a boy Mi e’ costato una fatica assurda! Non tanto per realizzare il corpo in quanto questo (anche se con la modifiva del nasino) oramai lo eseguo a occhi chiusi quanto per i vestiti e le scarpine!

Certo… perche’ potevo io fargli le zampette normali? Assolutamente no!

Nato durante le mie vacanze austriache nel totale relax ho dovuto disfarlo due volte. Il musetto non era venuto come dicevo io, le scarpe non mi riuscivano… i pantaloni forse sono stati la cosa piu’ semplice da fare!

Ma sono soddisfatta!!! Che ne dite?

It's a boy Quasi volevo appendere un fiocco azzurro fuori dalla porta!

Appena finito sono corsa in cucina strillando: It’s boy!

Vi lascio immagginare mio marito… voleva chiamare lo psichiatra 😀

It's a boy Ve l’ho mostrato in anteprima sulla mia pagina FACEBOOK e ora ve ne parlo.

Si chiama Nikolaj ed e’ realizzato con gomitoli di lana Rowan.

Il maglioncino, i pantaloni e le scarpette sono state realizzate con una lana sempre Rowan in mohair e lana e ha dato un risultato sofficissimo.

Misura 20 cm circa come tutti i miei coniglietti.

Nonostante le sue imperfezioni e il fatto che Ele voleva tenerselo il mio coniglietto e’ rimasto in Austria dalla mia amica Monika.

Un po’ mi e’ spiaciuto ma vederla cosi felice per un coniglio di lana mi ha reso impossibile il rifiuto.

Anche senon piu’ disponibile lo inseriro’ nel catalogo… ma dell’emporio ve ne parlo piu’ avanti quando finisco di organizzarlo.

it's a boy Intanto come sempre ho tante, troppe idee. Sto provando a fare un planning in modo da poter procedere sia con i tutorial che con le mie creazioni.

Ce la fara’ la nostra eroina a combinare qualcosa?

Speriamo di si 🙂

Intanto vi ricordo il mio ultimo tutorial disponibile nell’area downloads:  presina mare.

Il pattern e’ disponibile soltanto per chi e’ iscritto al sito e vi ricordo che potete farlo gratuitamente 🙂

Vi mando un bacione,

 

Ale

 

 

Lina Libelle: una piccola perla stiriana.

Lina Libelle con la sua magia mi è apparsa per caso una sera mentre giochicchiavo con Instagram.

Ultimamente mi è presa la passione per Greengate, un marchio danese che produce porcellane romantiche e molto British.

Una sorta di Cath Kidston danese.

Lina Libelle
Il piccolo magnifico negozio di Chiara ricavato in un’antica Kellerstöckl

Una volta visto l’indirizzo e scoperto che stava ad un passo dal paese dove sono io siamo partiti alla sua  scoperta con l’aspettativa di trovare un classico negozio di articoli per la casa. Immaginatevi il mio stupore quando mi sono trovata davanti a questa casetta immersa nel verde brillante che solo la Stiria regala.

Lina Libelle è tutta qui: in questa antica Kellerstöckl, come ci ha tenuto a precisare la proprietaria Chiara.

Un sogno.

Lina Libelle
Chiara, la proprietaria

Chiara è dolcissima e molto disponibile. Ha l’entusiasmo di chi ama ciò che fa e l’orgoglio di chi è riuscito a realizzare il proprio sogno. Ci fa entrare nel suo negozietto e ci racconta, in un buonissimo  inglese, la storia della sua favola.

Lina libelle Lina Libelle nasce all’incirca 4 anni e mezzo fa. Il nome deriva dalla vecchia proprietaria della kellerstöckl che, appunto, si chiamava Lina e viveva in questa casetta. Libelle invece deriva dalle numerose libellule che popolano il giardino.

L’ambiente è piccolo ma perfettamente sistemato. Lo stile è romantico, semplice e richiama un pò l’interno dei cottages. La casetta sembra uscita da una fiaba.

E’ sicuramente un negozio particolare e che vale la pena di essere visitato. Chiara è molto gentile e volentieri concede una bella chiacchierata.

L’atmosfera è romantica e non sto a dirvi che ho fatto davvero fatica a pormi un limite nella spesa.

Vi lascio il link al suo sito:

LINA LIBELLE

Weitersfeld 19

8473 Murfeld

Telefon:
Tel. +43(0)664/57 22 952

Lina Libelle Se ne avete l’opportunità andate a trovare Chiara. Comunque lei vende anche on line e spedisce anche in Italia.

Io invece vado a sferruzzare i progetti che mi sono venuti in mente mentre giravo con il naso all’insù.

Buona vita,

Ale