Mercatino a Parma e relax domenicale.

Mercatino a Parma sabato e un congelamento agli arti che lo so solo io 😀

Ammetto che i mercatini non sono proprio per me ma comunque ho voluto provare questa esperienza a me del tutto sconosciuta.

Mi rendo conto che a differenza di tante ragazze che lavorano come matte e si sbattono io non ho la pazienza di stare li ad aspettare. A me piace il contatto con la gente. Mi piace parlare, trasmettere se posso qualcosa.

mercatino Diciamo che e’ stata l’occasione di passare insieme la giornata a due meraviglie quali sono Simona e Paola.

Il contesto, sfondo di questo mercatino, era via Sauro: una centralissima viuzza piena di negozi.

C’erano tanti banchi e banchetti ma onestamente le persone mi son sembrate distratte o comunque piu’ attirate verso i negozi che una umile bancarella.

L’impressione e’ stata quella che siccome sono oggetti di un banchetto hanno un valore inferiore rispetto al negozio chic.

O almeno questo e’ quello che ho percepito io dalle persone. Vendite o non vendite io mi sono divertita. Ho conosciuto persone nuove, ho riso tanto e con Paola ho creato un orsetto. Dovevo farne uno anche con Simo ma il freddo mi bloccava le mani e un’azione semplice come un ferro a dritto e’ stata un’impresa.

mercatino Non credo ne faro’ altri. Non perche’ io mi arrenda, come ha scritto qualcuno, o perche’ mi e’ andata male. Semplicemente non e’ per me. Io non creo in grandi quantita’ come le fustellatrici seriali.

Creo quando e quanto ne ho voglia. Come ho scritto da qualche parte sono uno spirito libero.

In effetti creo se qualcuno ha qualche richiesta. Creo per me o per le amiche. Ma non e’ sufficiente per un mercatino.

Su questo non ci piove! E poi a me piacciono i laboratori, mi piace insegnare e mostrare come e’ successo ad Abilmente fiera!

mercatino La domenica invece l’ho dedicata al relax. Ho messo via le cose che avevo portato al mercatino e ho pensato di usarle per gli addobbi di casa.

E’ un po’ presto ma almeno li ho messi in mostra i miei cuori 🙂

Ho ancora due commissioni da finire tra orsetti e pochettes. Dopo di che mi dedicher;o’ completamente a sistemare casetta. Ho in mente un po’ di lavoretti di cucito e di addobbi e decori.

Mi sono lanciata anche a sbiancare ieri ahah. Vediamo. Ho voglia di cose nuove 🙂

Sara’ un lavoro un po’ lungo ma spero esca bene. Vi mostrero’ pian piano i miei progressi. Il prima e il dopo.

Ho pensato di dare un’impronta diversa a questo piccolo sito che spesso trascuro. Un’importa piu’ personale, piu’ umana ecco. Comincio a tirare le somme di quanto ho provato e testato quest’anno.

Ho deciso di chiudere Etsy che, a mio avviso, non funziona e di concentrarmi su altri canali come la mia pagina Facebook che invece mi da tanta soddisfazione.

Alla fine e’ li’ che mi contattate tutte quante 🙂 e le descrizioni di Etsy mi annoiano come pochi. Val la pena se hai unminimo di visibilita’. Ma non ne hai proprio… e credetemi tra aggiornamenti, like agli altri e pubblicita’ varie mi sono adoperata in ogni modo per farlo almeno notare. Non dico vendere.

E’ un hobby. Mi devo divertire. E cosi sara’. 🙂

mercatinoIeri sera intanto mi sono goduta la solitudine a casa guardando Orgoglio e Pregiudizio con i pop corn saltati in padella.

🙂 Che volere di piu’?

 

Buona Vita!

Ale