Shabby Roses Bag: in una notte insonne e’ nata lei.

Shabby Rose o forse roses… cosa sta meglio come nome per questa borsa nata in una notte insonne?

Shabby  Come al solito non resisto e ve l’ho gia’ mostrata sulla mia pagina facebook e  su Instagram. E ora vi racconto la sua sua storia.

Ho comperato la stoffa per puro caso l’anno scorso in estate e, non so per quale motivo, l’ho vista nella mia testa cosi! shabby

Esattamente come l’ho fatta! Morbida, nei toni freddi dell’azzurro e del blu la vedo perfetta per questo inverno.

In realta’ pensavo di portarla in fiera assieme al portamonete (che sto realizzando) per mostrarla insieme ai miei vari orsetti.

Ve lo ricordate che sabato 21 ottobre sono in fiera? vi lascio qui il link del post con il video che ho fatto con tutti i dettagli!

 shabby Stanotte non riuscivo a dormire pensando che magari al mio corso non vuole partecipare nessuno. O magari i miei kit fanno schifo. O magari nn sono capace io… insomma sono in piena ansia da prestazione!

Cosi finito di rigirarmi nel letto ho pensato cucire un po’. Ho ripreso quella stoffa vagamente shabby che non so mi da idea di romantica con quella trama spigata (non sfigata neh).

Per realizzarla ho usato il mio solito metodo e al posto del fiocco ho creato 3 roselline che le donano davvero un tocco shabby e romantico. 

 shabby La mia Shabby Roses mi ha conquistata tanto che ho pensato di farle il portamonete abbinato con la poca stoffa che mi e’ rimasta. Se ci riesco vorrei fare anche una delle mie pochette ma non so se la fodera blu mi bastera’.

 shabby Come sempre la borsa la trovate su etsy per i dettagli. Io intanto le faccio il rodaggio. 😛

Vi mando un abbraccio,

Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *