Babbo Natale sta arrivando in citta’.

Babbo Natale sta arrivando in citta’… diceva una vecchia canzone americana,.. ve la ricordate? Credo l’abbia riproposta Michael Bouble’ anche. 🙂

Santa’s coming to town…

Babbo NataleEcco la parte dell’anno che preferisco! Quella che concerne la preparazione del Natale, le decorazioni, i regali sotto l’albero che aspettano la mezzanotte del 24…

Quest’anno ho pensato di partire per tempo realizzando delle cosine per Natale. Ho creato gli orsangeli da appendere all’albero e in giro per casa. E da qui mi e’ partita l’idea di realizzare anche delle decorazioni creando un’applique’ apposta. Da questa idea e’ nata la serie degli Orsangeli che sto ancora testando ma che a me hanno completamente rapito il cuore.

Amo pero’anche le classiche decorazioni di Natale come le calze sul camino e Babbo Natale che mi sorride ovunque. Cosi’ domenica mattina e’ nata la Tilda di Babbo Natale secondo la mia idea.  Babbo Natale

Come ho scritto nella mia pagina La boite des etoiles su Facebook ho sempre pensato che Babbo Natale sia il piu’ grande creativo di tutti i tempi.

In fondo lui crea regali e giocattoli per tutti i bimbi del mondo no? La Mattel e’ arrivata dopo a rubargli il lavoro 😛

Cosi ho voluto realizzarlo in abiti diversi. Un po’ romantico e in veste da casa con un grande grembiule bianco che gli serve per non sporcarsi.

Lo immagino intento con gli elfi a preparare montagne di giochi, a sperimentare, a creare.

 Babbo Natale

Ha una grande tasca sul suo grembiale che gli consente di portare i suoi strumenti o, come in questo caso, un cuore a pois romantico e rosso.

Non ho saputo resistere e l’ho gia’ messo in mostra sul cavallino a dondolo.

Presto gli cuciro’ le renne e i folletti 🙂

Intanto pero’ se volete adottarlo sappiate che ne troverete uno nel mio piccolo angolo Etsy e se usate il codice LABOITEFREE la spesa di spedizione non la pagate 🙂

 

Scusatemi se non sono molto presente ma sto preparando una cosa grossa di cui spero di potervi parlare presto e la sera facciamo tardi anche con i compiti di Ele.

Sono cominciate le medie e gestire tutto quanto con la sua pesante attivita’ sportiva e’ dura.

 

Presto sul mio piccolo canale carico i video che ho girato: l’haul di Bastel a Lussemburgo e il tutorial della zucca di stoffa.

Presto giro anche quello del fungo e spero, finalmente di mettermi in pari.

 

Un abbraccio,

Ale

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *