Organizzare la craft room: gli scampoli.

craft room Ogni volta che cucio e creo ho l’abitudine di accantonare in un cesto gli scampoli di stoffa che avanzo. Li tengo tutti: grandi, piccoli, bianchi, colorati…

Se vi piace sperimentare gli scampoli di stoffa sono una buona soluzione da tenere come scorta nella vostra craft room o angolo ricreativo.

Perché tenere gli scampoli?

scampoli Gli scampoli sono preziosi in quanto permettono di fare delle prove senza sprecare stoffe nuove.

Hai comprato una nuova macchina? stai imparando a cucire? Sono perfetti per fare prove di cuciture o ricamo.

Se fai applique o sperimenti come me sono perfetti per creare un’immagine su un pannello, una presina o quel che vuoi tu.

Ma come tenerli in ordine in modo da non venire sommersi?

Semplice. Innanzitutto rendeteli quadrati o comunque in una forma che vi permette di piegarli. Se sono troppo piccoli metteteli in una scatola.

scampoli La soluzione migliore per metterli via è quella di stirarli. In questo modo si appiattiranno ed entreranno meglio nel contenitore scelto.

Io li ho divisi in 3: i pezzettini micro che uso per sperimentare come orecchini o segnalibri o che, le strisce o i quadretti che riescono a esser legati e quelli che io chiamo fat quarters ma in realtà magari son più piccoli… comunque almeno 40cm x 40xm.

scampoli

Quando ne avete un po’ stirateli e suddivideteli. In questo modo saranno a portata di mano e in ordine. A seconda del lavoro che andrete a fare prendeteli dalla scatola e usateli.

E’ un piccolo consiglio che spero possa esservi utile per organizzare i vostri lavori.

A me piace recuperare e dare una nuova vita alle cose. questo è un buon modo per non sprecare i tessuti che usiamo cucendo.

Ti è piaciutol’articolo? Mi puoi  trovare anche su Instagram, Facebook, Pinterest e Twitter. Vienimi a trovare!

Un bacione e buon lunedì

Ale