C’era una volta una coniglietta che… Once upon a time a sweet bunny that…

C’era una volta una coniglietta che… Once upon a time a sweet bunny that…

C'era una volta una coniglietta che... Once upon a time a sweet bunny that...viveva con la sua mamma e I suoi fratellini  in un paese di campagna piccolo piccolo ai confine del bosco.

La sua casetta era sempre piena di fiori e colori e tutti la amavano molto.

Un giorno mentre giocava nel bosco vide una bellissima fanciulla danzare e ne rimase così affascinata che non riuscì a smettere di guardarla.

La fanciulla, che era figlia della strega del bosco, si accorse di essere fissata e lanciò un piccolo incantesimo alla ignara coniglietta.

“Dovrai danzare senza mai smettere e portare gioia a tutti I bimbi che incontrerai. Solo quando uno di loro dal cuore puro ti amerà potrai smettere”.

E fu così che in una tiepida mattina di Marzo la piccola Stella si trasformò in una ballerina. C'era una volta una coniglietta che... Once upon a time a sweet bunny that...

Con il suo tutu rosa incominciò a danzare con grazie e gentilezza.

… who lived in a small tiny country village close to the forest with her Mom and her brothers.
Her place was full of flower and colors and she was beloved from all. One day, while she was playing in the forest, Stella saw a beautiful girl dancing in the middle of it and she was so fascinated by her that it was impossible to stop to watch.
The girl, who was the witch daughter, annoyed to be watched did a small spell. “You have to dance without stop and bring happiness to kids, my curious friend. You will able to stop only when one of them with a Gold heart will love you.”
So in a warm March morning the little bunny became a dancer and with her pink tutu starts to dance.

Eccovi la mia Stella e una favoletta inventata per presentarvela.

Stella è andata in Lussemburgo perchè la donerò alla piccola Ella e spero tanto che le piaccia. Che le voglia bene e che sia sua compagna di giochi.

Così finalmente potrà riposare 😉

Let me introduce you Stella with a tale invented by me to let you know her.
Stella is gone in Luxembourg as I will give tomorrow to Ella and I hope she will like her. And I hope she will love Stella and play woth her a lot. So Stella could stop to dance and relax 😉

 

Un abbraccio,

Ale

 

 

 

 

5 pensieri riguardo “C’era una volta una coniglietta che… Once upon a time a sweet bunny that…

  1. Eccola… avevo visto il post ieri, dopo che mi avevano detto.. ed oggi ho letto la storia.. bella.. e tenera. Ma spoero con tutto il cuore che ogni tua stella, nata dalle tue mani, trovi subito un bimbo tutto per lei. Immaginarla a ballare senza riposo mi mette un pò in agitazione. 😘😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.